Echi d’Infinito, la lotta contro il cancro passa anche dai Social

Un nuovo esordio dopo cinque anni di presenza sul territorio con varie campagne di sensibilizzazione e spettacoli tra cuneese ed astigiano a favore della ricerca sul cancro.

Echi d’Infinito riparte dai social in attesa delle nuove date primaverili. Un nuovo esordio dopo cinque anni di presenza sul territorio con varie campagne di sensibilizzazione e spettacoli tra cuneese ed astigiano a favore della ricerca sul cancro.
Insieme con Andrea Mattana Renon, che ha fortemente voluto questa manifestazione dopo la dipartita della madre Alma, in questi anni hanno collaborato altri duecento artisti del territorio. Sabato 14 ottobre verso le ore 21, con una insolita diretta su Facebook da Alba, Andrea Mattana Renon, Anna Revello, Alessandra Vivenzio, Federico Chiavaro ed Anna Manzato hanno lanciato una catena di solidarietà per i malati oncologici.
Il progetto è rivolto a tutte le arti, dal canto alla cucina, dall’illusionismo alla danza. Basta postare un video semplice realizzato durante una qualsiasi performance e pubblicarlo sulla propria pagina facebook con questo script: “Dedica con la tua arte un video a chi sta lottando contro il cancro #echidarte e tagga i tuoi amici!” Non ci si deve dimenticare di taggare più persone possibili e di rendere il video pubblico, affinchè chiunque possa vederlo tramite l’hushtag. Che l’arte vi accompagni!
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Echi d’Infinito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here