Festa San Michele Arcangelo Polizia di Stato Asti, la solenne celebrazione

In tal modo anche la Polizia di Stato di Asti (Questura, Polizia Ferroviaria, Polizia Stradale e Polizia delle Comunicazioni) ha testimoniato un momento di vicinanza alle famiglie dei caduti.

PoliziaIeri, giovedì 29 settembre, è stata la ricorrenza della festività di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato.
Poiché la Polizia di Stato, unitamente alle altre Forze di Polizia della provincia, erano impegnate nei servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica disposti in occasione del transito della gara ciclistica 100° Gran Piemonte, la ricorrenza è stata celebrata mercoledì 28 settembre, presso la cappella della “Sala Cambursano” della Questura, con la Santa Messa, officiata da S.E. Rev.ma Mons. Francesco RAVINALE, Vescovo di Asti e concelebrata dal Cappellano della Polizia di Stato don Augusto PICCOLI.
Alla cerimonia hanno presenziato, oltre al sig. Prefetto di Asti, i rappresentanti delle autorità civili e militari della provincia ed alcuni familiari di operatori deceduti in servizio.
In tal modo anche la Polizia di Stato di Asti (Questura, Polizia Ferroviaria, Polizia Stradale e Polizia delle Comunicazioni) ha testimoniato un momento di vicinanza alle famiglie dei caduti.
La Celebrazione Eucaristica, infatti, è stata preceduta da un momento commemorativo di benedizione da parte del Cappellano della Polizia di Stato presso il monumento ai caduti della Questura di Asti.
Dopo lo svolgimento della cerimonia religiosa, sono stati consegnati alcuni attestati di servizio e riconoscimenti a personale in servizio ed in quiescenza.
Foto e Notizie: Questura di Asti