Intervista a David Coverdale Whitesnake: “L’esperienza con i Deep Purple ha totalmente cambiato la mia vita”

CoverdaleI Deep Purple hanno regalato al mondo una musica pazzesca, ma anche un personaggio unico come David Coverdale. Proprio David ha voluto raccontarci i suoi Whitesnake, l’album Purple, ma anche l’aver ritrovato un amico come Ritchie Blackmore. Una lunga chiacchierata tra musica, vita e un amore verso quell’Italia in cui potrebbe finire a vivere.

 

Ciao David e grazie per questa intervista… E’ un vero onore! Cominciamo parlando del nuovo album “Purple”… Sembra proprio che non si aspetti altro che l’uscita… Come ci si sente nel vedere tutto l’affetto dei fans verso di te e verso gli Whitesnake?

Beh… Prima di tutto, ringrazio Dio ogni giorno per le benedizioni della mia vita … E’ un onore incredibile ricevere tutto questo sostegno da così tante persone sparse per il mondo… Mi piace che si possa comunicare con le altre nazioni grazie alla nostra musica. ..E’ un linguaggio universale!

Attraverso i social media possiamo esprimere quanto la musica sia importante, specie se usiamo questa possibilità nel modo giusto… Sono davvero felice di avere la vita che ho… Grazie a tutti !!

 

La tua esperienza con i Deep Purple è stata qualcosa di pazzesco, ma quali sono stati i momenti più belli con la band?

Sarebbe molto difficile sceglierne solo alcuni… Ci sono state tante esperienze pazzesche! Un aspetto meraviglioso di questo tributo ai Deep Purple è stato ricordare i momenti in cui si scriveva e registrava in maniera chiarissima… E’ stato qualcosa di incredibilmente toccante.

Per rispondere alla tua domanda: Ogni momento è stato qualcosa di indimenticabile per me! L’esperienza con i Deep Purple ha totalmente cambiato la mia vita… Non ho parole per esprimere veramente la gratitudine che provo verso di Ritchie, Jon, Ian e Glenn.

E’ stato veramente l’inizio della mia vita avventurosa!

 

C’è una canzone che ti piace particolarmente in questo album?

Devo dire che mi è piaciuto molto l’arrangiamento di “Sail Away”… Specie per le chitarre acustiche con Joel… Lui è un musicista molto stimolante e sento che siamo riusciti a dare al brano una sensazione del tutto originale. Mi piace la canzone originale e lo stupendo lavoro con la chitarra di Ritchie, ma mi piace anche la nuova versione…

Per essere onesti, mi è piaciuto riarrangiare le vecchie canzoni con la mia band. Sono venuti ben preparati, avevano tutti fatto il loro dovere ed erano pronti a fare Rock. E’ stato un bel momento per tutti

 

Joel Hoekstra è il nuovo chitarrista della band. Come siete arrivati a scegliere lui?

Beh onestamente credo che Joel sia stato uno dei primi che ho sentito, ma non non avevo alcuna fretta di scegliere un nuovo chitarrista. Sapevo che la band poteva andare avanti con Reb, Michael e Tommy… Ma, in realtà, Joel è un musicista così completo… E la decisione è stata facile!

Lui voleva essere uno di noi e noi lo abbiamo voluto… Ed è davvero perfetto per noi!

 

Com’è la vita di David Coverdale oggi?

Sto avendo un periodo bellissimo sotto tanti aspetti… Sono sempre contento e pronto a girare il mondo con la mia band. Sono benedetto con una bellissima ed equilibrata vita privata… Mio figlio, Jasper, è stato accettato in un college dove potrà rincorrere il suo sogno di diventare un attore. La vita è bella!

 

Come si sente quando la definiscono una leggenda della musica?

In verità, cerco di non pensarci… Ho  sempre lavorato in maniera professionale e con successo… Grazie a Dio, ora da oltre 40 anni … E’ incredibile pensare anche a quanto tempo è passato… Così, cerco di non farlo! (ride)

 

Cosa ti aspetti dal 2015? Sembra un anno molto promettente per gli Whitesnake…

Lavoreremo come pazzi per la maggior parte del 2015 e, se è possibile, porteremo il “The PURPLE World Tour” nel 2016… A livello personale posso dirti che prendo la vita giorno per giorno, altrimenti diventa troppo opprimente …

Mi aspetto sicuramente di divertirmi molto a suonare queste canzoni dopo tanti anni…

 

I media hanno parlato di una possibile reunion con Ritchie Blackmore. E’ qualcosa di realmente possibile?

Spero di scrivere una nuova canzone con Ritchie per un suo progetto… Personalmente, sono molto contento che ci siamo stretti la mano, dopo molti anni di negatività … Chissà cosa riserva il futuro…

 

Parlando di futuro, ma David Coverdale cosa vuole fare nei prossimi anni?

Non ho idea… Questo potrebbe essere il mio ultimo grande tour… Davvero, dipenderà da quanto tempo riuscirò a mantenere l’energia, l’entusiasmo e la forza che ho. Amo veramente essere al massimo per le persone e incoraggiarle a partecipare allo show… Forse farò un album acustico … Questo è qualcosa che potrebbe essere per me nel futuro…

 

Cosa ne pensi dell’Italia?

La amo… Mia moglie vorrebbe spostarsi sulla costiera amalfitana… Chissà… Forse potrei diventare italiano… Se voi mi vorrete….

 

C’è un musicista con cui ti piacerebbe collaborare?

Sono onorato che mi capita di lavorare con questi ragazzi negli Whitesnake. Sono i miei musicisti preferiti!

 

Un saluto ai fan italiani

Vi ringrazio con tutto il cuore e l’anima per il supporto incredibile, per la passione che mettete nella mia vita quando ho il piacere di lavorare per voi  e vi prometto che ci rivedremo quest’anno e i nostri cuori canteranno insieme.

 

Grazie di tutto David

Piacere mio!

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Intervista a David Knopfler, il racconto di una vita con la musica nel cuore

Intervista a Gary Hoey, il guitar hero che vuole conquistare anche l’Italia

Intervista a Steve Lukather Toto: “Vivo per la musica, la mia creatività e la famiglia”

Intervista a Ian Haugland Europe, il batterista norvegese si racconta a CronacaTorino

 

Alessandro Gazzera

Foto: wikipedia.org