Minipiscine con idromassaggio, quale scegliere per l’estate?

Vasche idromassaggio, minipiscine, interrate o fuori terra: quale scegliere? Ecco le soluzioni per tutte le esigenze e tutte le tasche

minipiscina-idromassaggio-da-esternoL’arrivo delle prime giornate di caldo, è il momento ideale per iniziare a pensare a come trasformare il proprio giardino in un’oasi dove trascorrere una rilassante estate al sole. Per chi non vuole costruire una piscina vera e propria, esistono una serie di valide soluzioni ad un prezzo più che ragionevole.
Tra le soluzioni presenti in internet e nei migliori negozi che offrono questo tipo di prodotto, le proposte più interessanti sono rappresentate da: vasche idromassaggio, minipiscine idromassaggio e dalle piscine fuori terra.

Vasche idromassaggio
Questa tipologia di soluzione, che nella maggior parte dei casi è composta da una normale vasca da bagno con la possibilità di ospitare una o due persone, è anche la soluzione più economica. Può essere installata nel giardino della propria abitazione o in un portico senza problemi, l’unica cosa a cui bisogna stare molto attenti è che non sia in una zona ricca di foglie o aghi di pino.
Il sistema dell’idromassaggio di questa soluzione, è molto delicato e deve essere al riparo dalla sporcizia. Se nel vostro giardino sono presenti molti alberi e fiori, potrebbe essere opportuno posare la vasca idromassaggio al di sotto di un gazebo.

Minipiscine idromassaggio
Sono la soluzione più utilizzate, per chi è alla ricerca di una soluzione che può ospitare più persone e che possa essere una soluzione alternativa alle tradizionali piscine. Le minipiscine idromassaggio hanno delle dimensioni maggiori alle vasche con idromassaggio, non è raro vedere dei modelli che possono arrivare ad ospitare fino ad otto persone. I sedili per chi si trova all’interno di queste minipiscine, sono dotati di getti di aria per creare un effetto rilassante per chi vi si trova al suo interno.
Oltre ad avere un sistema di idromassaggio al loro interno, nei modelli dalle dimensioni più grandi è possibile trovare un sistema per il nuovo contro corrente e una serie di optional come una televisione a scomparsa o un sistema audio per ascoltare le proprie canzoni preferite.

Piscine fuori terra
Questa tipologia di piscina, che può essere posata nella propria abitazione con un costo inferiore a quello di una tradizionale piscina, può essere la soluzione ideale per chi è alla ricerca di una piscina dalle dimensioni contenute. Essendo composte da un pezzo unico, le dimensioni delle piscine fuori terra sono sempre minori della variante che è posta nel terreno.
Costruite in plastica o fibra di vetro, possono ospitare al loro interno una zona dotata di idromassaggio o di un sistema per il nuoto contro corrente. In commercio sono presenti piscine fuori terra dalle forme più svariate. Da quelle quadrate, a quelle rotonde a quelle con le forme più strane e meno tradizionali. Uno dei suoi punti di forza, è sicuramente rappresentato dal prezzo di acquisto e di posa. Non richiedendo l’intervento di muratori e di una serie di professionisti per la sua costruzione, il prezzo di una piscina fuori terra è sicuramente molto più inferiore di una piscina tradizionale.
Le soluzioni proposte sono molto diverse tra di loro, e ognuna ha dei pro e dei contro se paragonate tra di loro. Le vasche idromassaggio sono sicuramente la soluzione più economica, ma anche quella di dimensioni minori e che offre il minor confort. Per chi scegliere invece le piscine fuori terra, oltre ad avere un grande spazio in giardino deve poter contare anche su un buon budget per il suo acquisto e manutenzione.

Le proposte delle minipiscine con idromassaggio, se paragonata a quelle delle altre varianti, è sicuramente quella che meglio si adatta alla maggior parte delle situazioni. La possibilità di essere presente in commercio in diverse varianti, con più o meno optional, la rende la soluzione ideale per l’esterno o per l’interno.