“Un Pomeriggio con Rossini” Castell’Alfero 13 maggio 2018, info

"Rossini a Castell’Alfero" arriva al suo secondo appuntamento nella bellissima cornice dell'astigiano e con la meravigliosa voce di Enrico Iviglia

In ricordo di Pierluigi Berta, presentatore di numerosi concerti del tenore Enrico Iviglia.
Rossini a Castell’Alfero – Un pomeriggio con Rossini – 2° appuntamento Castello Conti Amico di Castell’Alfero Domenica 13 Maggio – Ore 17,30
Pochi giorni e si riaccendono le luci sul percorso rossiniano che il tenore Enrico Iviglia ha costruito per rendere omaggio al suo pubblico per i 40 anni d’età e in occasione del 150° anno dalla scomparsa di Gioachino Rossini. Il secondo appuntamento è per domenica pomeriggio 13 maggio. Si parte alle ore 16 con la visita guidata a pagamento del Castello, tenuta dalla guida Silvia MAI che ci farà addentrare in ogni ordine del palazzo settecentesco, dalla sala Rossa alla Sala Verde, ai segreti dei cunicoli e i giardini. All’interno del maniero è presente l’interessante museo ‘L CIAR: una raccolta di oggetti di un tempo inserita nella ricostruzione degli ambienti del mondo contadino, aperto per tale occasione.
Dalle ore 17.30, ad ingresso gratuito nella SALA VERDE, il relatore Enzo DEMARIA condurrà l’appuntamento artistico musicale “Un pomeriggio con Rossini”, facendoci immergere nei capolavori rossiniani, con video, audio e la presenza del Tenore Enrico Iviglia, accompagnato al Pianoforte da Andrea Campora, eseguirà esempi sulla vocalità dell’autore pesarese.
“Voglio ringraziare il Comune di Castell’Alfero, Pro Loco, Provincia, Fondazione e Cassa di Risparmio di Asti che hanno permesso la realizzazione di questa “Rossini a Castell’Alfero” spiega Enrico Iviglia. Il pensiero poi va all’amico Pierluigi Berta “La manifestazione sarà dedicata interamente a lui che è mancato pochi giorni fa… Pierluigi era uno dei grandi presentatori… Un uomo eclettico, attore e artista della provincia di Asti. Ha presentato diversi miei concerti lirici e di Opera in Jeans.
Una persona di una cultura elevatissima e mi ha dato sempre una grandissima mano… Per cui è giusto rendergli omaggio”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Enrico Iviglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here