Pragelato, grande partecipazione all’antica Fiera Zootecnica degli Escarton

Grande affluenza a Pragelato per il tradizionale appuntamento del 14 settembre con l’Antica Fiera Zootecnica dell’Escarton

Grande affluenza a Pragelato per il tradizionale appuntamento del 14 settembre con l’Antica Fiera Zootecnica dell’Escarton. La frazione di Souchères Hautes è stata letteralmente invasa da centinaia di visitatori accorsi per partecipare all’antica fiera del bestiame che trae le sue origini nel lontano periodo degli Escarton.
Mucche, tori, vitelli provenienti dalle varie aziende zootecniche della zona hanno pascolato per un giorno nei prati limitrofi alla sciovia Baby. Tanti gli allevatori provenienti da tutta la regione per un appuntamento imperdibile. Più in basso, lungo le sponde del Chisone tantissime bancarelle colorate con prodotti tipici locali, materiale zootecnico e un po’ di ogni genere per la gioia di grandi e piccini.
Durante la manifestazione l’Amministrazione Comunale di Pragelato, presente con il sindaco Giorgio Merlo, il vicesindaco Mauro Maurino ed i consiglieri Rossano Caselli e Paola Borra, ha premiato i vincitori della prima edizione del concorso “Balconi Fioriti” che ha visto oltre 30 partecipanti. “Il concorso – hanno detto gli amministratori comunali – dal prossimo anno sarà ulteriormente arricchito e affinato”.
Il primo posto è stato assegnato a Sergio Griot della frazione Grand Puy che ha preceduto nell’ordine Simona Crespi (Traverses), Sabrina Coutandin (Grand Puy) e Cristian Pascal (Soucheres Basses). I premiati hanno ricevuto, oltre all’attestato, delle “gift card” per Eataly offerte dalla Nuova Pro Loco di Pragelato rappresentata per l’occasione dal presidente, Matteo Bermond.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Pragelato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here