Al via la seconda stagione della serie Homeland: pronta per stupire

Dopo una lunga attesa è finalmente arrivata la seconda stagione della serie “Homeland”, pronta a ripartire con tre episodi che faranno crescere l’attesa per il finale.

 

LA STORIA – Avevamo lasciato il sergente Nicholas Brody, magistralmente interpretato da Damian Lewis, lanciato sulla strada del Congresso degli Stati Uniti, mentre l’ormai ex agente CIA Carrie Mathison (Claire Danes) si tormentava per aver scambiato l’ex marine per un terrorista.

 

– Ora troviamo un Brody che continua a lavorare segretamente per il leader terroristico Abu Nazir insieme con l’uomo che entrambi vogliono uccidere, per vendicare la morte del giovane figlio dell’afghano: il perfido ed infido vicepresidente USA William Walden.

– Carrie, dal canto suo, continua invece la riabilitazione controllata dalla sua famiglia. Tuttavia, il richiamo del suo lavoro nella CIA e la comparsa di un video che conferma tutti i suoi sospetti sul deputato e futuro vicepresidente americano, erano fondati. La riporteranno quindi in campo alla ricerca della verità.

 

I COLPI DI SCENA – Ispirata alla serie TV israeliana Hatufim (Prisoners of War), Homeland affronta tematiche “scomode” per il pubblico americano, seguendo  una trama verosimile e ricca di colpi di scena.

– Il segreto è semplice: la sorpresa. Lo spettatore, infatti, può essere definito una sorta di “custode” dei segreti riguardanti i vari personaggi.  E’ proprio quando si è convinti di avere tutti i pezzi per completare il puzzle, che arriva il colpo di scena a sconvolgere tutto.

– Gli autori della serie, del resto, si sono dimostrati dei maestri nell’intrecciare le trame con le “sottotrame” relative ai personaggi di contorno.

– Su tutte le storie spicca quella  dell’amico e collega di Carrie Saul Berenson, interpretato da Mandy Patinkin (Jason Gideon di Criminal Minds).

 

IL FINALE – E’ lecito, ora, dopo la grande suspance che si è creata intorno alla vicenda, aspettarsi il botto finale adeguato. Siamo sicuri ci sarà: Homeland, infatti, rappresenta la miglior serie televisiva per contenuti e produzione degli ultimi due anni e stupirà ancora, come già successo nella prima stagione.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Codice del Bastardo, intervista all’autrice N.A.Rose

Di Redazione