Sestriere, passaggio notturno per il “Rally di Montecarlo Storico”

Nella notte tra il 31 gennaio e il 1° febbraio il Colle del Sestriere sarà attraversato dai concorrenti italiani e dell’est Europa (partiti da Atene) in trasferimento verso il “Rally Montecarlo Historique 2020”

Sestriere: uno sciatore d’antan scolpito nel legno sarà presto esposto nella sede FISI a Milano – Tra le tante storie che hanno accompagnato il magico weekend di Coppa del Mondo di Sci a Sestriere ce n’è una particolarmente curiosa che vede protagonista il Maestro Carlo Piffer. Lo scultore di Sestriere, che ha realizzato i trofei assegnati il sabato sul podio del Gigante a Federica Brignone, Petra Vhlova e a Mikaela Shiffrin, ha ricevuto i complimenti da parte del Presidente FISI Flavio Roda per lo sciatore d’antan (anni ‘30-’40) esposto nella reception del Grand Hotel Sestriere.
Una scultura in pino cembro alta 1 metro e 90 centimetri che Piffer ha realizzato su commissione dell’hotel, terminata giusto in tempo per la Coppa del Mondo di Sci a Sestriere. Ecco che allora Luca Novara, proprietario del Grand Hotel Sestriere, in accordo anche con il Sindaco di Sestriere Gianni Poncet, ha chiesto al Presidente Roda la sua disponibilità ad esporre per un po’ di tempo la statua dello sciatore d’antan di Sestriere nella sede FISI a Milano. Risposta affermativa, con buona pace del Maestro Piffer che si metterà a lavoro per realizzare uno sciatore “gemello” per il Grand Hotel Sestriere.
I gemelli si incontreranno in occasione di un prossimo appuntamento di Coppa del Mondo a Sestriere sperando nei Mondiali di Sci del 2029 di cui è stata avanzata la candidatura. Nella foto con Flavio Roda, il sindaco di Sestriere Gianni Poncet, Carlo Piffer e anche gli altri tre artisti, Egidio Petri, Marcello Nardon, Silvano Garolo, che hanno scolpito tre medaglioni in legno che resteranno esposti nell’hotel.
Sestriere: inaugurata la mostra “La Réclame in Montagna” – Sabato 25 gennaio è stata inaugurata, a Casa Olimpia Sestriere, la mostra “La Réclame in Montagna”, curata dall’Archivio Storico Pubblicitario di Paola Mazza. Si tratta di una preziosa selezione di illustrazioni pubblicitarie originali dal 1900 al 1950 che resterà esposta a Casa Olimpia Sestriere sino al 17 febbraio 2020. “È una mostra davvero interessante – ha commentato il Sindaco di Sestriere Gianni Poncet – e devo fare i miei complimenti alla curatrice Paola Mazza che è riuscita a mettere insieme tante réclame del passato per un viaggio nel tempo alle origini della pubblicità. Alcune illustrazioni sono legate anche al nostro territorio sia in chiave turistica che commerciale”. Oltre un centinaio le opere esposte, illustrazioni originali firmate da personalità del mondo del disegno pubblicitario come Marcello Dudovich, Leopoldo Metlicovitz, Giorgio Muggiani, Mauzan, Puppo e molte altre firme nobili che hanno segnato la scena pubblicitaria a livello nazionale ed internazionale.
Sestriere: passaggio notturno per il “Rally di Montecarlo Storico” – Nella notte tra il 31 gennaio e il 1° febbraio il Colle del Sestriere sarà attraversato dai concorrenti italiani e dell’est Europa (partiti da Atene) in trasferimento verso il “Rally Montecarlo Historique 2020”. La carovana formata da oltre 60 vetture partirà da Milano venerdì 31 gennaio alle ore 18.00 per dirigersi verso il Colle del Sestriere per un controllo a timbro, a cura dell’Automobile Club Torino, all’altezza di Via Louset. I concorrenti, il cui arrivo è previsto dalla mezzanotte alle 2.00, riceveranno un tè caldo e biscotti offerti dalla Pro Loco Sestriere. Gli equipaggi attraverseranno poi il confine ed entreranno in Francia per affrontare le prime due prove di regolarità dopo più di 16 ore al volante.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here