Alcol e giovani, il binge drinking tra le cause principali di morte prematura

32-300x225Tra le principali cause di mortalità prematura negli USA vi è il consumo eccessivo di alcol, soprattutto il “binge drinking” che, rappresenta la forma più comune di tale consumo, è responsabile di oltre la metà delle morti e dei decessi attribuibili all’alcol e di molti altri problemi di salute e sociali.

 

LE STIME – Per stimare  il totale dei decessi alcol-correlati e gli anni di vita potenzialmente persi (YPLL) per il periodo 2006-2010 negli Stati Uniti, sono stati utilizzati i  dati delCenters for Disease Control (CDC) e l’Alcohol-Related Disease Impact Application.

– Dai risultati si è potuto evincere che in tale periodo negli Stai Uniti si è verificata una media annua di 87.798 di decessi alcol-correlati (27,9/100.000 abitanti) e 2,5 milioni di YPLL (831,6/100.000 abitanti).

 

I DECESSI –  La maggior parte dei soggetti erano maschi e tra gli adulti in età lavorativa, il 9,8% di tutti i decessi erano attribuibili ad un consumo eccessivo di alcolici e nel 69% dei casi erano stati coinvolti adulti in età lavorativa.

– Complessivamente il 44% dei decessi e il 33% di YPLL erano dovuti a condizioni croniche, mentre il 56% e il 67% degli stessi, rispettivamente, erano stati causati da condizioni acute.

 

CONTROMISURE – Ad un eccessivo uso di alcol tra gli adulti  in età lavorativa è stato attribuito un numero di morti che variava da 1 a 10. Inoltre, i tassi dei decessi alcol-correlati variavano tra gli Stati, ma tale condizione rimaneva comunque, a livello nazionale, una delle principali cause di mortalità prematura.

–  I risultati dello studio hanno portato i ricercatori a evidenziare l’importanza che vengano adottate a livello federale diverse e nuove strategie evidence-based per impedire l’eccessivo uso di bevande alcoliche.

 

Il Binge Drinking: Cos’è, origini, Diffusione in Italia, conseguenze sulla salute: CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Effetti cannabis, marijuana e hashish: fanno male? Fanno bene? E agli adolescenti? Ecco le risposte

Droga sintetica: Spice drugs, cos’è, effetti e ricerca scientifica

Elogio dello spinello: i pareri dei medici sui danni provocati dal consumo di cannabis

Di Redazione

Fonte: droganews.it