Conseguenze uso cannabis, ansia, depressione e meccanismi del cervello

stiloRiportare a livelli normali una molecola endogena che attiva naturalmente i recettori dei cannabinoidi nel cervello, potrebbe alleviare i disturbi dell’umore e d’ansia ed aiutare i consumatori di cannabis a smettere con l’uso, secondo uno studio della Vanderbilt University pubblicato sulla rivista Cell Report.

 

LO STUDIO – I recettori dei cannabinoidi (CB) sono infatti attivati da neurotrasmettitori, i cosiddetti endocannabinoidi, naturalmente presenti nel cervello, il più abbondante dei quali è il 2-arachidonoilglicerolo (2-AG), ma vengono attivati anche da cannabinoidi esogeni, come il THC, principio attivo della cannabis.

 

IL LAVORO – I ricercatori hanno osservato che facendo tornare a livelli normali il 2-AG, bloccando un enzima che normalmente lo degrada, i comportamenti ansiosi e depressivi scomparivano.

– Pertanto, ipotizzano i ricercatori, se anche nell’uomo si confermerà che ansia e depressione è correlata a bassi livelli di 2-AG, normalizzare il deficit di questo endocannabinoide potrebbe rappresentare una strategia terapeutica praticabile per il trattamento di questi disturbi.

– Inoltre, partendo dal motivo comune di molti soggetti che riportano l’uso cronico di cannabis per alleviare la tensione e l’ansia, ristabilire i normali livelli di 2-AG potrebbe aiutare a contrastare la dipendenza dalla sostanza.

 

CONCLUSIONI – L’uso cronico di cannabis, ricordano i ricercatori in una nota dell’università, diminuisce la funzionalità dei recettori cannabinoidi, e dunque in realtà, aumenta l’ansia. Questo può portare ad un “circolo vizioso” del crescente utilizzo di cannabis che porta anche a dipendenza.

 

PER INFO –  Staff Dronet
Indirizzo: www.dronet.org
Email: info@dronet.org

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Effetti marijuana, gli ultimi risultati in arrivo dagli States

Effetti cannabis, marijuana e hashish: fanno male? Fanno bene? E agli adolescenti? Ecco le risposte

Alternative legali alla cannabis, conseguenze, sintomi evidenti e info

Di Redazione

Foto: wikipedia.org

Fonte: dronet.org