Dipendenze affettive negli adolescenti, risultati dell’ultimo studio spagnolo

FirmaLa definizione per la dipendenza affettiva in letteratura scientifica parla di una dipendenza da relazioni sentimentali che deriva dalla necessità di soddisfare, all’interno di una relazione, bisogni emotivi altrimenti non soddisfatti.

 

LO STUDIO –  Su questo argomento in Almeria (Spagna) è stato condotto uno studio con 238 studenti al fine di determinare l’eventuale presenza di schemi maladattivi precoci negli adolescenti e per stabilire l’esistenza o meno di differenze basate sul genere.

– A tale scopo, é stato utilizzato l’Emotional Dependency Questionnaire (CDE), uno strumento ideato per la valutazione della dipendenza affettiva, composto da 23 items, che analizza sei fattori quali: ansia da separazione, espressione affettiva del partner, cambiamenti di piani, paura di solitudine, espressione borderline, ricerca di attenzione.

 

IL QUESTIONARIO – A seguito della somministrazione del questionario, i risultati sono stati processati con l’utilizzo di SPSS.

 

I RISULTATI – Dai risultati è emerso che il 18% degli studenti soffriva di dipendenza affettiva e che, contro ogni aspettativa, l’incidenza maggiore era presente nei maschi. Inoltre, è stato riscontrato che tale dipendenza non era determinata da particolari caratteristiche di uno o dell’altro sesso, bensì da una predisposizione individuale. 

–  fattori più significativi che sono stati identificati, in ordine di frequenza, sono: “Espressione affettiva del partner”, “Modifica dei piani”, “Paura della solitudine” e “ansia da separazione”.

– Si può dunque concludere che la dipendenza emotiva è presente nei giovani e che é necessario porre enfasi sull’apprendimento dell’intelligenza emotiva, già a partire dalla prima infanzia, affinché si sviluppino schemi relazionali sani nell’adolescenza e in età adulta.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Effetti cannabis, marijuana e hashish: fanno male? Fanno bene? E agli adolescenti? Ecco le risposte

Droga sintetica: Spice drugs, cos’è, effetti e ricerca scientifica

Elogio dello spinello: i pareri dei medici sui danni provocati dal consumo di cannabis

Di Redazione

Fonte: droganews.it