Effetti etanolo sul cervello, perchè l’alcol causa gratificazione

glassI meccanismi alla base dell’attivazione cerebrale nel sistema dopaminergico mesolimbico, dove avviene la cosiddetta regolazione dei fenomeni di dipendenza,  indotta dall’etanolo non sono ancora pienamente chiari, ma la ricerca scientifica ha dimostrato che l’aumento della dopamina extracellulare nel nucleo accumbens (NAc) coinvolge i recettori nicotinici (nAChRs).

 

ETANOLO – L’attività basale dei neuroni dopaminergici nell’area tegmentale ventrale (VTA) è sotto l’influenza della neurotrasmissione GABAergica, e scopo di un recente studio svedese è stato quello di caratterizzare il coinvolgimento dei recettori nAChR nella mediazione degli effetti acuti dell’etanolo sull’attività del sistema GABAergico, in sottoregioni del sistema di ricompensa cerebrale.

–  I ricercatori hanno eseguito delle registrazioni multi-elettrodo in vivo nel nucleo VTA e NAC di topi dopo somministrazione intraperitoneale di soluzione salina o etanolo (2,0 g/kg), in combinazione con, o senza, pre-iniezone dell’antagonista non competitivo dei recettori nicotinici nAChR, il quinpirolo (1,0 mg/kg).

 

I RISULTATI DEGLI STUDI – I risultati dimostrano che l’etanolo ha significativamente diminuito l’attività nel VTA e nel NAC rispetto alla semplice iniezione salina. Il pre-trattamento con l’antagonista dei recettori nicotinici ha invece bloccato le proprietà inibitorie dell’etanolo nel VTA, ma non nel NAc.

– I dati qui presentati mostrano che l’etanolo nei topi deprime l’attività del quinpirolo, il recettore striatale D2, dei neuroni GABAergici e del sistema dopaminergico mesolimbico e che i recettori nAChRs contribuiscono a questa modulazione.

– Questi dati insieme con altri studi di microdialisi precedentemente pubblicati, supportano l’idea del coinvolgimento dei neuroni GABAergici e dei recettori nAChRs nell’interazione dell’etanolo con il sistema dopaminergico mesolimbico.

 

INFORMAZIONI – per ulteriori informazioni:

Dipartimento Politiche Antidroga, Presidenza del Consiglio dei Ministri
Via della Vite, 13 – 00187 Roma (RO)
Tel. 06-67.79.36.66
E-mail: dipartimentoantidroga@governo.it

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Mischiare alcol ed energy drink, quali sono le conseguenze

Bere alcol in gravidanza, gli ultimi aggiornamenti della ricerca scientifica

Alcol e giovani, il binge drinking tra le cause principali di morte prematura

Di Redazione

Foto: wikipedia.org

Fonte: droganews.it