Gioco d’azzardo e dipendenza, arriva l’impegno formale ad affrontare il problema dalle Istituzioni

ficheNei giorni scorsi è arrivato l’impegno formale del Governo affinché sia affrontato con determinazione il serio problema della ludopatia in Italia.

 

PROBLEMA SERIO –  Ad accendere i riflettori sulla questione è stato il sottosegretario all’Economia, Giovanni Legnini che ha promesso un iter veloce, dopo la pausa estiva, per all’approvazione della delega fiscale in materia di gioco d’azzardo e, comunque, di arrivare al varo della legge sulla ludopatia entro la fine dell’anno.

– Il fenomeno del “gambling” ha assunto dimensioni preoccupanti con una forte spinta commerciale facilmente percepibile dalle innumerevoli pubblicità che sempre più sono presenti sui media.

 

VULNERABILITA’ – Sovente il gioco d’azzardo porta con sé un rischio che, in particolare gruppi di persone ad alta vulnerabilità, può sfociare in una vera e propria dipendenza comportamentale (Gioco d’Azzardo Patologico – GAP).

– Questa condizione è ormai riconosciuta come un disturbo compulsivo complesso e cioè una forma comportamentale patologica che può comportare gravi disagi per la persona, derivanti dall’incontrollabilità del proprio comportamento di gioco, e contemporaneamente la possibilità di generare gravi problemi sociali e finanziari oltre che entrare in contatto con organizzazioni criminali del gioco illegale, anche e soprattutto con quelle dell’usura.

 

PROVVEDIMENTO IMPORTANTE – Un provvedimento come quello messo in cantiere dal Governo Renzi non può subire stop o ritardi. Il Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi ha osservato come il comparto scientifico sia il primo testimoniare delle devastanti conseguenze sulle persone, sulle famiglie e sulla quotidianità: un cancro che mina dall’interno quanti hanno la sventura di cadere in questo baratro.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Cyberbullismo, analisi del fenomeno normativa provvedimenti delle istituzioni

Gioco d’azzardo e dipendenza: chi sono i più colpiti e perché

Giovani e internet, pagina controversa a Torino, e non solo. Una falsa ricerca di fama

Di Redazione

Fonte: droganews.it

Foto: wikipedia.org