Mischiare alcol ed energy drink, quali sono le conseguenze

FirmaUno studio, condotto nel 2013, ha dimostrato che l’assunzione di bevande alcoliche combinate con energy drinks aumenta il desiderio di assumere una maggiore quantità di alcol rispetto alla sola assunzione di quest’ultimo.

 

LO STUDIO – Tale studio è stato replicato utilizzando una robusta misurazione del craving (forte bisogno di assumere una sostanza).

– Settantacinque partecipanti dai 18 ai 30 anni sono stati coinvolti in uno studio randomizzato in doppio cieco durante il quale sono state create due condizioni sperimentali: nella prima é stato chiesto ad alcuni partecipanti di assumere un cocktail contenente alcol e succo di frutta, nella seconda é stato chiesto di assumere lo stesso cocktail con l’aggiunta di energy drink.

 

GLI STRUMENTI – Gli strumenti utilizzati per la misurazione del craving sono stati l’Alcol Urge Questionnaire, somministrato prima dell’assunzione della bevanda e 20 minuti dopo l’assunzione, il Biphasic Alcohol Effects Questionnaire, il Drug Effects Questionnaire e il Breath Alcol Concentration (BAC) per misurare la concentrazione di alcol nel fiato.

–  Nella condizione di alcol associato all’energy drink é stato rilevato un aumento del desiderio di assumere alcol rispetto all’altra condizione. Inoltre, i partecipanti che hanno assunto il cocktail con l’energy drink hanno dimostrato un maggior gradimento della bevanda e BAC inferiori.

 

I RISULTATI – Non sono state rilevate differenze significative circa gli effetti provocati dall’assunzione dei diversi cocktails.Gli energy drinks associati all’alcol sembrano dunque aumentare il bisogno di bere alcolici. Nonostante questo, sono necessarie ulteriori ricerche per capire quali fattori possano controllare questo effetto e se effettivamente il consumo successivo di alcol aumenti.

 

INFORMAZIONI – per ulteriori informazioni:

Dipartimento Politiche Antidroga, Presidenza del Consiglio dei Ministri
Via della Vite, 13 – 00187 Roma (RO)
Tel. 06-67.79.36.66
E-mail: dipartimentoantidroga@governo.it

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Nuove sostanze psicoattive, lo studio italiano che ne valuta i rischi

Nuovi test anti droga per sostanze psicoattive, dall’Italia il metodo innovativo

Guida sotto effetti di stupefacenti, i dati dell’OEDT

Di Redazione

Fonte: droganews.it