Nuovo ambulatorio Pediatrico Ospedale Maria Vittoria Torino, domani l’apertura

L’Ospedale Maria Vittoria di Torino dal 1° dicembre 2017 apre all’utenza un ambulatorio dedicato ai bambini di età compresa tra gli 0 e i 12 anni

L’Ospedale Maria Vittoria di Torino dal 1° dicembre 2017 apre all’utenza un ambulatorio dedicato ai bambini di età compresa tra gli 0 e i 12 anni, per la diagnosi e cura delle principali patologie in ambito plastico-ricostruttivo pediatrico, unica realtà di questo genere in città, oltre a quello della Città della Salute.
Il nuovo servizio è gestito dalla S.C. Chirurgia Plastica, Chirurgia della Mano e Microchirurgia, diretta dal Dott. Giorgio Merlino, struttura che da tempo si occupa della traumatologia della mano e della patologia malformativa pediatrica, in collaborazione con diversi servizi del Maria Vittoria: Anestesia e Rianimazione (Direttore Dott. Emilpaolo Manno), Neonatologia (Direttore Dott.ssa Patrizia Savant Levet), Pediatria (Direttore Dott. Savino Santovito) e  Riabilitazione e Recupero  Funzionale (Direttore Dott.ssa Tiziana Iacomussi).
L’esigenza di dotarsi di un nuovo servizio, che non fosse limitato ai soli pazienti ricoverati, nasce dall’aumento dei casi trattati: l’equipe medico-infermieristica, a fronte di sempre maggiori richieste, ha ottimizzato il percorso diagnostico-terapeutico e organizzato un ambiente idoneo all’accoglienza di tutti i piccoli pazienti e delle loro famiglie.
Il nuovo ambulatorio del Maria Vittoria, di cui sono referenti la Dott.ssa Alessandra Clemente e la Dott.ssa Silvia Germano, è accessibile ogni primo mercoledì del mese dalle ore 14:30 alle ore 16:00​ c/o gli ambulatori di Chirurgia Plastica nel padiglione G al 1° piano, su prenotazione mediante segreteria telefonica al n° 011.4393200 con impegnativa per “Visita di chirurgia plastica” del medico curante. Data e orario della visita verranno comunicate telefonicamente.
Ogni anno presso la Chirurgia Plastica, Chirurgia della Mano e Microchirurgia del Maria Vittoria vengono erogate circa 600 prestazioni per bambini, per prime visite e medicazioni, e una quarantina per interventi chirurgici urgenti o programmati.
Le principali patologie trattate sono:
– patologie elettive, traumatiche, malformative della mano, gestite dal Centro di Chirurgia della Mano, di cui è Responsabile la Dott.ssa Federica Bergamin, Centro di II livello (Centro H24 – CUMI) di riferimento regionale, e dell’arto superiore;
– nevi giganti, angiomi, linfangiomi, e rare anomalie come l’aplasia cutis;
– patologie malformative  del distretto testa e collo;
– cicatrici patologiche ed esiti di ustione.
L’ambulatorio sarà anche punto di riferimento per la fase pre-ricovero, con particolare attenzione alla preparazione psicologica del piccolo e della sua famiglia, per la fase post-chirurgica e per il follow-up.
Foto: wikipedia.org
Notizie: Ufficio Stampa ASL Città di Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here