Ora legale 29 marzo 2015, lancette avanti di un’ora

orologioL’ultima domenica di marzo si potrà dire, finalmente, che le giornate sono tornate ad “allungarsi”. Dopo il lungo inverno, infatti, nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2015, alle 2,00 del mattino dovremo tirare avanti di un’ora le lancette dell’orologio, salutando l’ora solare e dando il benvenuto, invece, all’ora legale.

 

PERCHE’ IL CAMBIO D’ORA – Alla base dell’operazione, vi è il maggiore sfruttamento delle ore di luce diurna e il conseguente, minore utilizzo dell’energia elettrica. Da qui il raggiungimento dell’obiettivo primario: il risparmio economico.

 

LA STORIA – Era il 1783 quando, Benjamin Franklin, dopo aver inventato il parafulmine, cominciò a riflettere su come ottenere risparmio energetico, pubblicando poi alcuni scritti sul quotidiano francese Journal de Paris.

– Ci venne più di un secolo per arrivare, nel 1907, a William Willett, che questa volta in Inghilterra tornò a riflettere sull’argomento.

– La questione, infatti, era di grande interesse per la situazione economica creatasi dopo la Prima guerra mondiale e, la prospettiva di riuscire a raggiungere il risparmio energetico, si mostrò subito largamente appetibile.

– Per giungere al primo “British Summer Time” si attese fino al 1916: in tale data la Camera dei Comuni di Londra approvò per la prima volta, per tutta la durata dell’estate, lo spostamento delle lancette di un’ora avanti.

 

L’EUROPA – Il calendario dell’ora legale è stato adottato, dal 1996, da tutti i paesi dell’Unione europea, più la Svizzera e i paesi dell’Est Europa.

– Dopo il 2011 la Russia ha invece sperimentato dapprima l’ora legale permanente, giungendo poi a sostituirla con il meccanismo opposto: l’ora solare permanente

 

LA NOTTE DI SABATO 28 E DOMENICA 29 MARZO 2015 – Il prossimo cambio d’ora avverrà nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo 2015.

– Alle 2,00 del mattino si dovranno tirare aventi di un’ora le lancette dell’orologio e, sebbene si perderà un’ora di sonno, se ne guadagnerà una di luce.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Smettere di fumare, il ruolo del metabolismo della nicotina

Smettere di fumare: le sigarette elettroniche servono? Al via la sperimentazione della Asl To2

Utilizzo droghe 2014, trend, dati e confronti nell’indagine del NIDA

Di Redazione