Sex Toys: i migliori consigli.. per godersi ogni taboo

Ovetti, paperelle e oggetti dal design contemporaneo, all’insegna di peccaminosi dettagli capaci di risvegliare al meglio l’affascinante mondo dell’ “esperienza sensoriale”

Ovetti, paperelle e oggetti dal design contemporaneo, all’insegna di peccaminosi dettagli capaci di risvegliare al meglio l’affascinante mondo dell’ “esperienza sensoriale”. In poche parole: benvenuti nell’universo dei Sexy Toys. L’unico requisito richiesto, è non prendersi troppo sul serio…. e “godersi il divertimento”.
Facendo un giro tra gli accessori più fantasiosi del piacere, il primo elemento che balza agli occhi è la sconfinata varietà con la quale vengono proposti oggi i “massaggiatori intimi”: espressione politicamente corretta in sostituzione della ben più spoetizzante “vibratori”. Non si parla più, infatti, della solita “proposta” dalla “forma inequivocabile”, ma ci si può davvero sbizzarrire in una serie infinita di gadget utilizzabili, eventualmente, addirittura come irreprensibili complementi d’arredo, poiché tanto graziosi e simpatici che non susciterebbero alcun “sospetto di lascivia” neppure se lasciati in bella mostra sulla mensola del salotto, sopra lascrivania in ufficio, o di fianco alla cornice con la foto della laurea.
Per le coppie “più giovani e fresche”, o per gli “irriducibili della nostalgia”, si inizia quindi con le adorabili“paperelle”, con tanto di occhioni sorridenti, poi con le candele e i gel massaggianti in tutti i gusti possibili. Non mancano, poi, i completi di lingerie e tutto quello che significa benessere.
Proseguendo nell’esplorazione c’è poi “JimmyJane”: non si tratta di un personaggio di qualche film di spionaggio, ma di un delizioso corallo che promette molti piaceri. JimmyJane, infatti, è realizzato con un’apposita“forma a corallo” che permette (e promette!) di raggiungere con facilità il “massimo piacere”, mantenendo il rispetto della pelle per le migliori sensazioni possibili.
Ma c’è di più. E per lei c’è anche Gregory G Spot: uno stimolatore che, grazie alla sua curvatura e alla sua testa ergonomica, appagherà anche gli appetiti più insaziabili, regalando sorrisoni a 5 stelle.
Infine si passa ai kit per i più esigenti in fatto di piacere, ma con un occhio anche al risparmio. Il segreto? La ricerca di un piacere in forma anonima tra le quattro mura di casa e che si può anche regalare. Perché quando si tratta di regali, l’utilità dell’oggetto è un valore imprescindibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here