Genesi di Model 5, ecco com’è nata la dream car del futuro

P6110142Semplicità, intesa come sintesi. Bilanciamento delle proporzioni. Perfezione dei dettagli. Equilibrio fra tradizione ed evoluzione.
Sono i quattro paradigmi storici del design italiano a descrivere Genesi: la prima concept car creata da Model 5. Un team altamente qualificato,  nato per offrire un servizio di eccellenza  a centri stile e clienti nel settore automotive: dal design digitale alla progettazione ingegneristica, fino alla realizzazione di un prototipo in scala.
“Abbiamo scelto il nome Genesi perché significa nascita, creazione. E’ un nome che porta in sé la magia del processo creativo, quella magia che trasforma le idee ed i concetti in materia viva, in un progetto che piano piano prende vita ed è in grado di emozionare. Ma Genesi sta anche a significare l’inizio di un nuovo capitolo nella storia di Model 5, che si propone come gruppo in grado di sviluppare e gestire per intero un progetto automotive”.
Dall’8 al 12 giugno Genesi è stata ufficialmente al pubblico  al Salone dell’Auto di Torino – Parco Valentino (pedana 84).
L’AUTO – Una granturismo profondamente legata all’eredità gloriosa delle GT italiane, ma che cerca di reinterpretarla e proiettarla nel futuro. Una linea che nasce dalla ricerca, quasi maniacale, delle corrette proporzioni: aggressiva, di forte personalità, ma senza ricorrere ad un design urlato e puntando ad un estremo equilibrio, al togliere piuttosto che aggiungere. Pochi segni distintivi, ma valorizzati al massimo, che concorrono a formare una
immagine armonica, coerente, dove nessun dettaglio sembra fuori posto o superfluo. Genesi è una concept car, ma è stata sviluppata in un’ottica di fattibilità avanzata.
Un progetto durato oltre un anno, sintesi del lavoro di più di quindici designer, modellatori, progettisti, modellatori fisici. Un concept nato come sfida, a cui hanno contribuito anche Pirelli, AM Costruzione Modelli, FREELAND.car, Skorpion Engineering e Nuova Vermst.
GENESI – “Genesi è davvero un manifesto di Model 5 e delle nostre competenze. Dentro ci sono i nostri sogni, le esperienze fatte fino ad oggi, ma anche le nostre aspettative verso il futuro, quello che noi vogliamo essere da qui in avanti”.
L’azienda è nata nel 2013 dalla partnership tra due realtà imprenditoriali: la torinese SM Engineering di Carlo Segretario ed Enzo Mileo, specializzata in progettazione e studi di fattibilità, e made|studio Milano di Emiliano Palma, Marco Tonin e Daniele Cremona, dedicata ad industrial design ed architettura. La sede è a Orbassano (To), una scelta che vuole contribuire a colmare le “distanze culturali” tra due città considerate da sempre l’una capitale dell’automotive e l’altra patria italiana del design.
Nel 2015 il Gruppo ha aperto una sede anche a Mosca e per il futuro lo sguardo è rivolto al Salone della capitale russa e a quello di Dubai.
SCHEDA TECNICA GENESI – Motore
Motore centrale
5.2 litri
> 600 CV
Telaio e sospensioni
Trazione integrale permanente
Cambio a doppia frizione a 7 rapporti
Sospensioni anteriori e posteriori a doppi bracci
Sistema di assetto adattativo
Freni carbo-ceramici
Pneumatici anteriori 265/35/R20
Pneumatici posteriori 305/30/R20
Dimensioni mm 4525X2020X1280
Passo mm 2650
Peso stimato 1.250 kg
Notizie: Ufficio Stampa Model 5
Foto: Antonella Mastria