Italdesign firma il nuovo DNA Design per TMH

La divisione di Industrial Design ha sviluppato il design language della nuova gamma treni dell’azienda russa, sia per gli esterni sia per gli interni

Italdesign, attraverso la propria divisione di Industrial Design, ha collaborato con TMH, la sesta più grande azienda produttrice nel settore ferroviario, per creare il nuovo DNA design per la nuova gamma di treni, che è stata presentata durante l’inaugurazione del Centro Nazionale per l’Industrial Design e l’Innovazione 2050.Lab a Mosca.
Denis Manturov, Ministro dell’Industria e del Commercio della Confederazione Russa, ha aperto l’evento con il discorso inaugurale: «Stiamo raccogliendo la sfida di fornire prodotti dall’ingegneria avanzata per il nostro mercato interno. Abbiamo anche obiettivi ambiziosi all’interno del progetto di ‘cooperazione internazionale ed export’. Vogliamo raggiungere i 60 miliardi di dollari di export per i prodotti ingegneristici entro il 2024. Credo che questo Centro contribuirà in maniera significativa al raggiungimento di questo obiettivo ambizioso».
«Definire un DNA design completamente nuovo per prodotti che si affacciano sul mercato per la prima volta è sempre un compito affascinante e complesso – ha aggiunto Nicola Guelfo, Head of Industrial Design di Italdesign. Per questa nuova gamma di treni abbiamo lavorato per combinare i valori di TMH con un linguaggio nuovo e lungimirante, sia per gli esterni, sia per gli interni. L’attenzione ai dettagli, l’ergonomia, materiali raffinati e tecnologia sono le caratteristiche chiave di questo progetto».
Kirill Lipa, Amministratore Delegato di TMH, ha concluso dichiarando che l’azienda è fortemente interessata al nuovo design dei suoi prodotti, affacciandosi anche ai mercati esteri per i quali l’obiettivo è divenire il punto di riferimento per prodotti eleganti e confortevoli. Stiamo integrando il design all’interno della tecnologia dei nostri prodotti. Questo approccio è il migliore, in quanto il design di qualità deve essere implementato in ogni fase di produzione», ha concluso Kirill Lipa.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Italdesign

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here