Come la tecnologia ha modificato il nostro modo di vivere: esempi di attività al “digitale”

Ieri fantascienza, oggi realtà: in un modo o nell’altro, siamo tutti tecnologici

display-dummyLa tecnologia è stata un motore necessario per permettere all’umanità di progredire fino al raggiungimento di livelli che, solo poche decine di anni fa, sarebbero stati considerati come fantascienza pura. Una rivoluzione che è stata indubbiamente accelerata dall’avvento di Internet, che ha permesso a tantissimi device moderni di collegarsi in rete e di essere gestiti anche a distanza.
Sostenere che le nostre abitudini ed il nostro modo di vivere siano radicalmente cambiati, dunque, è tutt’altro che utopia: vediamo insieme alcuni esempi di attività al digitale che hanno influenzato nel profondo la nostra quotidianità.
LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI NELLA GESTIONE BANCARIA – La digitalizzazione dei processi ha spianato una strada del tutto innovativa ai servizi che hanno scelto di abbandonare l’analogico per abbracciare il digitale. Un esempio clamoroso di ciò è rappresentato dall’Internet banking, e dalle banche che hanno scelto di proporsi ai propri clienti attraverso la rete, evitando lunghe code in filiale ed interminabili attese agli sportelli. Nello specifico, grazie alle banche online oggi possiamo aprire e gestire il nostro conto corrente virtuale rimanendo a casa, oppure accedendo al nostro account tramite tablet o smartphone. Inoltre, questo sistema ha anche abbattuto i costi, dato che le banche non devono più pagare il personale e possono quindi fornire i loro servizi ai clienti offrendo un impareggiabile risparmio.
FRA E-COMMERCE E OMNI-COMMERCE: LO SHOPPING È DIGITALE – Tutti noi conosciamo i vantaggi portati dagli e-commerce allo shopping, che oggi è possibile fare sfruttando tutte le potenzialità del web. Ma la tecnologia è destinata a rivoluzionare anche questo aspetto: parliamo degli omni-commerce, veri e propri middleware che uniscono i vantaggi degli e-commerce alla possibilità di visitare personalmente un negozio fisico. Parliamo nello specifico di quelle tecnologie di visual shopping che permettono di recarsi in negozio, di visionare i prodotti in vendita e di ordinarli su misura, sfruttando ad esempio i camerini virtuali: una novità che ancora non ha del tutto preso piede, ma che rappresenta lo shopping del futuro.
C’ERA UNA VOLTA IL FANTACALCIO – Ebbene sì, anche il tradizionale fantacalcio ha ceduto alle lusinghe della tecnologia. Niente più giornali da comprare, niente più lamentele sui giudizi dei giornalisti ed estenuanti maratone per accaparrarsi il fenomeno di turno. Oggi il fantacalcio è diventato daily fantasy sport, ovvero molto più dinamico e reattivo, con la possibilità di partecipare e tornei quotidiani che abbracciano un grande numero di campionati, anche perché oramai anche il calcio è “vittima” della globalizzazione, con la conseguenza che in molti conoscono meglio i giocatori principali della Liga piuttosto che quelli di alcune squadre di Serie A. Inoltre, su portali dedicati come Fantasfida si possono addirittura trovare anche utili consigli per il fantacalcio, in modo da non incappare nel classico “bidone”, che puntualmente veniva appioppato a qualcuno durante le famigerate aste tra amici.
DAI SOCIAL AL WEB MARKETING: LA COMUNICAZIONE VIAGGIA SUL WEB – La comunicazione è tutto, sia da un punto di vista quotidiano, sia da un punto di vista commerciale. E oggi la comunicazione si muove soprattutto attraverso il web: grazie alla rete, infatti, è possibile stringere amicizie e tenere i propri contatti attraverso i social network e le app di messaggistica istantanea. Le stesse aziende, poi, possono utilizzare questi canali (inclusi i siti web ed i blog) per comunicare il proprio brand e per cercare di aumentare la propria visibilità su Google. In altre parole, comunicare significa sempre più spesso muoversi ad un livello digitale.
LA DOMOTICA RIVOLUZIONA LE NOSTRE CASE – Infine, potremmo mai escludere la domotica dalle tecnologie che hanno rivoluzionato la nostra vita? La possibilità di acquistare elettrodomestici in grado di collegarsi alla rete Wi-Fi ha aperto prospettive del tutto nuove: basta immaginarsi cosa significa azionare la lavatrice o l’aspirapolvere mentre si è fuori casa, oppure verificare tramite smartphone il contenuto del nostro frigo, visualizzando gli ingredienti e le ricette che possiamo realizzare con gli alimenti che abbiamo a casa.