A Garmisch il Gigante di Coppa del Mondo va ad Alexis Pinturault, Maurberger quindicesimo, Borsotti ventisettesimo

La Coppa del Mondo maschile si trasferisce ora a Chamonix, dove nel prossimo week-end sono in programma uno Slalom e un Gigante Parallelo

Se le donne d’Italia dominano in Coppa del Mondo, gli uomini in Gigante fanno ancora un po’ fatica. La gara di Garmisch-Partenkirchen è stata vinta in rimonta dal francese Alexis Pinturault (Douanes Françaises – Club des Sports de Courchevel) con il tempo totale di 2’,03”,10, con 16/100 di vantaggio sullo svizzero Loic Meillard (Ski Club Heremencia), che aveva fatto segnare il miglior tempo nella prima manche. Terzo a 24/100 il norvegese Leif Kristian Nestvold-Haugen (Lommedalens Idrettslag). Cinque gli azzurri a punti, il migliore dei quali è stato Simon Maurberger (Carabinieri), solo quindicesimo ad 1”,68/100, ma con una grande rimonta dal trentesimo posto della prima manche, grazie al miglior tempo nella seconda. Luca De Aliprandini (Fiamme Gialle) si è classificato diciottesimo, Riccardo Tonetti (Fiamme Gialle) ventiquattresimo, il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri) ventisettesimo dopo che a metà gara era ventesimo, Daniele Sorio (Centro Sportivo Esercito) trentesimo. La classifica generale della Coppa del Mondo maschile vede in testa ancora Kristoffersen con 877 punti, davanti a Pinturault con 822 e a Kilde con 820. In testa alla graduatoria del Gigante c’è lo sloveno Zan Kranjec, oggi quinto, con 315 punti, davanti a Kristoffersen con 289 e a Pinturault con 272. La Coppa del Mondo maschile si trasferisce ora a Chamonix, dove nel prossimo week-end sono in programma uno Slalom e un Gigante Parallelo.
La classifica del Gigante della Coppa del Mondo maschile disputato a Garmisch
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100147
Nelle immagini dell’agenzia Pentaphoto in allegato: i protagonisti del Gigante della Coppa del Mondo maschile disputato a Garmisch
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here