Abet Basket Bra, ritorno alla vittoria

I braidesi tornano alla vittoria in casa contro i giovani del College; dopo due quarti di gara in cui regna l’equilibrio, Bra stacca i viaggianti e chiude la gara sul 70-58

Si doveva vincere e si è vinto. I braidesi tornano alla vittoria in casa contro i giovani del College; dopo due quarti di gara in cui regna l’equilibrio, Bra stacca i viaggianti e chiude la gara sul 70-58.
LA PARTITA – Gioda apre le marcature con un 1/2 dalla lunetta ma subito Airaghi risponde con il jumper. Segala ne mette 4 in fila e il College conduce per 1-6. Cortese con i polpastrelli regala il primo canestro dal campo braidese ma Ielmini regala il primo massimo vantaggio ospite, 3-9.L’ Abet prova a scuotersi ma Borgomanero è viva e mantiene il vantaggio, 10-15. Abrate e soci mettono a segno un 6-0 che regala il vantaggio alla prima sirena, 16-15.La seconda decina viene aperta dalla tripla di Gramaglia; capitan Airaghi risponde per i viaggianti ma un rientrante Cortese mette a segno 6 punti personali che da continuità ai braidesi. L’energia di Gatto, coadiuvata da quella di Marenco, regala il massimo vantaggio ai braidesi, 37-28. Bra sembra riuscire a scrollarsi di dosso i giovani ospiti, ma Ferrari e Okeke hanno altre intenzioni e chiudono il primo tempo sul -5, 44-39.La sosta lunga fa riflettere coach Lazzari e la sua squadra.Francione e compagni volano subito sul +15, frutto di un parziale di 10-0. Di Cerbo prova a scuotere la propria squadra che con Okeke ferma l’emorragia ma da solo non basta. Le offensive di Gatto e Gramaglia riescono ad aumentare il vantaggio locale alla terza sirena, 58-45.Gatto riapre con il canestro dai 6,75 ; Okeke è il solo, insieme ad Airaghi a cercare di tenere in scia gli ospiti ma Bra è più decisa e i canestri di Francione chiudono definitivamente la gara sul 70-58.
ABET BASKET – COLLEGE 70-58
PARZIALI: 16-15, 28-24, 14-6, 12-13
Bra: Gramaglia 8, Stetco, Mattis, Zabert, Marenco 6, Francione 7, Abrate 13, Gatto 7, Negro 7, Cortese 15, Gioda 5, Colli 2. All. Lazzari
College: Ielmini 8, Ferrari 5, Piscetta 2, Giustina, Boglio, Segala 10, Okeke 11, Airaghi 16, Ghigo, Mraovic 6. All. Di Cerbo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here