L’Akronos Libertas Moncalieri conquista due punti storici con la Dinamo Sassari

Domenica di basket in rosa al PalaEinaudi dal sapore magico

akronos-libertas-moncalieri-due-punti-storici-dinamo-sassariDomenica di basket in rosa al PalaEinaudi dal sapore magico. Dopo le Finali di Coppa Piemonte U13 Femminile a Moncalieri arriva la Dinamo Sassari. Più spettatori del solito e tante, tantissime emozioni.

Le isolane partono forte nonostante l’assenza di Jessica Shepard (tra le papabili al titolo di Mvp della stagione) e dopo 10’ minuti si portano sul 24 a 10 grazie alla solita Maggie Lucas (24 punti con 25 tiri in 38 minuti) e un ottimo primo quarto di Giulia Moroni (12 punti, 6 rimbalzi e 5 assist a fine partita). Inizialmente la stessa Moroni e Valentina Dell’olio riescono a camuffare l’assenza dell’americana Shepard, ma già verso la boa del secondo quarto Moncalieri torna in scia grazie a una sfavillante Ilenia Cordola (14 punti con 2 triple pesantissime) e a una Lea Miletic da 19 punti e 14 rimbalzi. Alla fine il risultato del parziale premia con merito Moncalieri 19-10, per il 29 a 34 della pausa centrale.

Al rientro dagli spogliatoi le ragazze di coach Terzolo non sembrano voler perdere un’occasione tanto ghiotta quanto difficilmente pronosticabile a inizio stagione. Un paio di canestri firmati Miletic e Katshitshi danno fiducia a Moncalieri che negli ultimi 15’ minuti non perde mai di vista le ospiti, riuscendo a portarsi anche in vantaggio durante l’ultimo parziale. A 5’ dalla fine è tutto pari, per il mini overtime.

Poco dopo la star di giornata Miletic e Cap Giacomelli fanno volare l’Akronos sul +5 infiammando il PalaEinaudi. Sassari risponde manco a dirlo con Lucas che dalla lunetta è una macchina. A 2’ dalla fine siamo ancora una volta pari a quota 65. Miletic e Lucas si cambiano velocemente due triple. A 13 secondi dalla fine rimessa da fondo campo per Moncalieri. L’incaricata speciale è Taina Paixao (ferma a quota 4 punti e ancora a mezzo servizio). Pick&roll e poi riblocco, penetrazione mancina e pennellata che si arrampica sul ferro lasciando appena 9 decimi sul tabellone a Sassari. Timeout obbligatorio per coach Restivo, anche se tutto il PalaEinaudi sapeva benissimo chi avrebbe preso la palla. La preghiera dall’angolo di Lucas non viene però accolta e Moncalieri conquista due punti pesantissimi portandosi a quota 8 in stagione.

Risultato finale 70-68 Parziali (10-24; 29-34; 52-53)

Akronos Libertas Moncalieri Paixao* 6, Cordola* 14, Landi Ar.* 8, Růžičková* 2, Miletic* 19, Reggiani 5, Giacomelli 9, Katshitshi 7, Toffolo, Delbalzo n.e., Landi Al. n.e., Cherubini n.e.

Allenatore Terzolo    Assistenti Lanzano, Lazzarini

Dinamo Sassari Orazzo* 8, Moroni* 12, Skoric* 11, Lucas* 24, Pertile*, Dell’olio 12, Arioli 1, Fantozzi n.e., Patanè n.e., Fara n.e.

Allenatore Restivo    Assistente Vasconi

Prossimo appuntamento per l’Akronos a Sesto San Giovanni contro Geas domenica 27 febbraio alle ore 18:00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here