Akronos Moncalieri, vittoria contro Bolzano e primo posto

Da -14 al primo posto. La Akronos regola Bolzano e chiude la stagione regolare in testa

Un secondo tempo da sogno regala alla Akronos Moncalieri la vittoria contro Bolzano e il primo posto al termine della stagione regolare. Le lunette partono male e arrivano ad essere sotto di quattordici punti, nella ripresa Penz da dietro l’arco suona la carica e fa partire una rimonta che si conclude con il 48-43 finale.
CRONACA
Dopo la bomba di Penz, esplosa a pochi secondi dalla palla a due, è Bolzano a prendere il controllo con la coppia Fall-Alves che segna pareggio e +3 (3-6). Lo svantaggio non spaventa la Akronos, che con Trehub e la bomba di capitan Giacomelli colma prontamente il gap (8-8). Sul finale Bolzano riesce di nuovo a mettere la testa avanti e a chiudere i primi 10’ sul 10-13. Nella seconda frazione Bolzano prova ancora a farsi avanti e grazie ai canestri di Carcaterra e Profaiser spinge Moncalieri a -8 (12-20) dopo 14’. La Akronos prova a tornare a contatto con Trehub e Berrad, ma la difesa di Bolzano è attenta e l’attacco più preciso: a 120’’ dall’intervallo lungo è l’Alperia ad allungare ancora (16-25). Il finale di tempo sorride ancora alle ospiti che chiudono avanti di 12 (16-28).
In avvio di ripresa la confusione regna da entrambe le parti, Bolzano segna il massimo vantaggio (+14), ma per 5’ il parziale non va oltre il 3-5 (19-33). A metà della terza frazione Penz prova a scuotere la partita con due bombe consecutive che restituiscono morale alla Akronos e dimezzano lo svantaggio (25-32). Coach Sacchi chiama time out per spezzare il ritmo delle gialloblù e all’uscita dalle panchine trova la bomba di Carcaterra, ma Moncalieri non si placa ed il 4-0 (29-35) di Berrad mantiene le speranze delle gialloblù accese. Sul finale di quarto sale in cattedra anche Domizi che porta Moncalieri all’ultima decina con uno solo possesso di svantaggio (32-35). Nell’ultimo quarto Moncalieri ci mette 2’ a completare la rimonta: Berrad mette la freccia e Salvini dalla lunetta effettua il sorpasso (38-35). Bolzano interrompe il parziale di Moncalieri con Alves e prova a mettersi all’inseguimento, ma le lunette sono brave a respingere colpo su colpe le avversarie (42-41). A 3’ dalla fine Moncalieri prova a spaccare la partita con la tripla di Salvini, Bolzano tenta di pareggiare i conti, ma i viaggi in lunetta di Katshitshi e Domizi ribadiscono il vantaggio gialloblù a 30’’ dalla fine (47-43). Nel finale a nulla valgono gli sforzi delle biancorosse: quattordicesima vittoria consecutiva e primo posto alla fine della stagione regolare.
Akronos Moncalieri-Alperia Bolzano 48-43 (10-13, 6-15; 16-7, 16-8)
Moncalieri: Reggiani 6, Penz 11, Katshitshi 3, Trehub 4, Giacomelli 3, Cordola NE, Landi, Bevolo 2, Berrad 11, Domizi 4, Salvini 4, Ramasso NE. All. Terzolo, ass. Lanzano
Bolzano: Nasraoui 11, Cremona, Alves 9, Mingarso 2, Fall 10, Servillo, Iob, Schwienbacher 3, Profaiser 3, Carcaterra 5. All. Sacchi

Ufficio Stampa PMS Basketball
Foto di Sergio Verderosa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here