Alleghe – Valpellice 3 a 7, i Bulldogs vincono la Final Four di Torino

Alleghe - ValpelliceUn Valpellice stellare solleva la prima Coppa Italia della sua storia. La finale finisce 7 a 3 con i veneti dell’Alleghe troppo molli per fronteggiare la corazzata piemontese. Stella della serata è sicuramente Rob Sirianni, capace di segnare 4 gol e mettere la parola fine alle critiche della scorsa stagione. Agli avversari  il merito di provarci grazie ad un Adam Dennis che, fino all’ultimo, prova a tenere in gara i suoi senza riuscirci.

 

 

Un dominio quasi totale interrotto solo da quelle fasi in cui i piemontesi hanno sentito tremare le gambe per l’impresa che stavano compiendo. Nel finale arriva il gol forse più bello: il giovane valligiano Matteo Mondon Marin insacca la settima rete, un sigillo che sa di battesimo del fuoco nell’hockey che conta ed è il degno epilogo di questa Final Four.

 

Vittoria dunque, in una cornice splendida data una città molto partecipe e che ha saputo accogliere bene tutti i tifosi.

 

Il 2015 è ancora lontano, ma questa prima manifestazione è piaciuta proprio a tutti i partecipanti. Tanti i complimenti per la struttura, ma anche una domanda a cui i Torino Bulls saranno chiamati a dare risposta: A quando una squadra in questa città?

 

Tabellino Alleghe Tegola Canadese – HC Valpellice Bodino Engineering 3 a 7 (1:3, 1:2, 1:2)

– Alleghe Tegola Canadese: Adam Dennis (Davide Fontanive), Francesco De Biasio, Matt Waddell, Carlo Lorenzi, Nicholas Kuiper, Sean McMonagle. Milos Ganz Kevin Adami; Jeff Lo Vecchio, Jonas Johansson, Vince Rocco, Daniele Veggiato, Manuel De Toni, Gino Guyer, Manuel Da Tos, Jari Monferone, Alberto Fontanive, Patrick Tormen, Davide Testori
Coach: Tom Pokel

– Valpellice Bodino Engineering:  Jordan Parise (Andrea Rivoira), Florian Runer, Andrea Schina, Nick Anderson, Trevor Johnson, Slavomir Tomko; Rob Sirianni, Brian Ihnacak, Marco Pozzi, Nate DiCasmirro, Brodie Dupont,  Pietro Canale, Ralph Intranuovo, Alex Silva, Anthony Aquino, Paolo Nicolao, Martino Durand Varese, Stefano Coco, Matteo Mondon Marin
Coach: Mike Flanagan

– Arbitri: Gamper D, Benvegnù (Mori, Pardatscher)

– Reti: 0:1 Rob Sirianni (0.18), 1:1 Alberto Fontanive (14.22), 1:2 Brodie Dupont (16.05), 1:3 Florian Runer (17.21), 1:4 Rob Sirianni (20.49), 1:5 Rob Sirianni (31.50), 2:5 Vince Rocco (38.49), 3:5 Jeff Lo Vecchio (40.36), 3:6 Rob Sirianni (58.22 porta vuota), 3:7 Matteo Mondon Marin (38.54)

– Tiri: Alleghe Tegola Canadese 40 (19, 10, 11), Valpellice Bodino Engineering 33 (14, 9, 10)

– Spettatori: 3000

– MVP Coppa Italia 2013: Rob Sirianni (HC Valpellice Bodino Engineering)

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Alessandro Gazzera

Foto tiellephoto