Anteprima Torino – Fiorentina Serie A, Ventura sfida i viola senza Immobile

Poteva essere la sfida tra il bomber rivelazione del campionato Immobile e un ritrovato Rossi, ma sarà lo scontro tra Ventura e Montella due degli allenatori capaci di creare realtà giovani e interessanti.

 

RIPRENDERSI – Dopo l’amara sconfitta di Parma Ventura e i suoi sono chiamati ad un pronto riscatto contro un avversario dinamico e molto difficile da affrontare.

– L’unico dubbio di formazione è in attacco dove Barreto sembra favorito su Meggiorini per far coppia con Cerci.

 

L’OPINIONE – Marco Duravia, più volte avversario del Torino nel campionato primavera, ha commentato così la gara.

 

 – Torino-Fiorentina è Montella contro Ventura: chi la spunterà?

Difficile prevederlo. Montella si affida più al palleggio, con giocatori in mediana di grande qualità, mentre Ventura con il suo Torino si affida di più alla velocità nelle ripartenze che potrebbe mettere in difficoltà la viola. Penso sarà un match spettacolare, con due squadre che giocano bene a calcio e con qualche sfida interessante tra i 22 in campo. La Fiorentina senza Rossi e il lungodegente Gomez perde tantissimo davanti, e difficilmente i sostituti sapranno garantire i gol di Pepito. Il Torino ha dimostrato che può essere molto temibile, ma dipenderà molto anche dal recupero di Farnerud e dal sostituto di Immobile. Dovrebbero affrontarsi due moduli abbastanza simili, e ciò significa che la partita potrebbe essere decisa da alcuni episodi.

– Immobile sta avendo un impatto notevole in questa stagione e mancherà sicuramente in questa gara, ma se prosegue sui suoi livelli è da grande squadra?

Penso sia la stagione della sua consacrazione come giocatore che in Serie A può far molto bene. Fino ad ora aveva fatto benissimo a Pescara in B, però con Zeman le valutazioni sugli attaccanti sono sempre difficili da fare, mentre l’anno scorso ha vissuto un’annata in chiaro scuro. Se continua su questi livelli credo possa ambire ad una grande squadra, anche se la cosa più importante per lui è mantenere questo feeling con il gol che gli permette di tenere alto l’entusiasmo e il livello delle prestazioni.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Torino o Juventus, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

.

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Cagliari – Torino 2 a 1 Serie A, Immobile segna, Padelli da dimenticare

Torino – Roma 1 a 1 Serie A, il Toro arresta una Lupa affamata

Livorno – Torino 3 a 3 Serie A, un’altra occasione sprecata daigranata

Napoli – Torino 2 a 0 Serie A, Higuain di rigore e i granataescono sconfitti

 Alessandro Gazzera

Foto: wikipedia.org

 

1 COMMENTO

Comments are closed.