Atletico Madrid Juventus 1 a 0 Champions League, match di lotta al Calderon

llorenteE’ stata una partita davvero dura tra falli, spinte e qualche provocazione di troppo, ma i bianconeri possono comunque uscire con la testa alta ed una preziosa lezione imparata.

 

CHE LOTTA – Il primo tempo è qualcosa di veramente orribile con le due squadre che non riescono a imbastire la manovra offensiva con continuità e a farla da padrone sono le dispute per falli o spinte.

– L’arbitro non interviene colpevolmente in diversi casi e la partita sembra lentamente scivolargli di mano con l’Atletico che approfitta per mettere insieme il suo solito calcio duro.

 

TURAN – A gelare le mire dei bianconeri ci pensa Turan al 75′ con un tocco che beffa Buffon, ma è apprezzabile il tentativo di riconquista bianconero con Allegri che toglie Caceres e inserisce Pereyra.

– La Juve ci prova, ma l’arbitro sembra più impegnato a fischiare contrasti che non ci sono che a far giocare. Lo spettacolo viene penalizzato e il recupero di 4 minuti è praticamente una sinfonia di uomini a terra e interruzioni.

– I bianconeri escono sconfitti in una partita davvero dura fisicamente, ma non hanno di che preoccuparsi per il futuro.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Juventus o Torino, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus – Cesena 3 a 0 Serie A, tutto normale in casa bianconera

Juventus – Lucento 2 a 3 Amichevole, esordio tra luci e ombre per i bianconeri

Atalanta – Juventus 0 a 3 Serie A, Morata si presenta con un gol

Alessandro Gazzera