Autosped Castelnuovo Scrivia: il punto su staff e roster

Conto alla rovescia per l’Autosped in vista dell’inizio dell’avvio della nuova stagione agonistica, fissato per la prossima settimana

Conto alla rovescia per l’Autosped in vista dell’inizio dell’avvio della nuova stagione agonistica, fissato per la prossima settimana. Ad attendere le giraffe uno staff tecnico che oltre alle conferme dell’head coach Francesca Zara, di Primo Maresca e del preparatore atletico Tomamso Laboranti, vedrà gli ingressi, sempre nel ruolo di assistente, di Stefano Martinelli (bentornato) e di Enrica Pavia che, appese le scarpe al chiodo, avrà il ruolo di match analyst; a sovrintendere il tutto ci sarà, altra conferma, la general manager Alice Pedrazzi in stretta collaborazione con il direttore sportivo Franco Balduzzi. Per quanto riguarda il roster castelnovese avevamo presentato i nuovi arrivi (Valentina Bonasia, Ada De Pasquale e Giulia Rulli) in risposta alle uscite di Madonna, Podrug (cui vanno i nostri più grandi ringraziamenti per quanto hanno fatto) e della già citata Pavia; sul fronte conferme invece, sempre per quanto riguarda le senior, vanno annoverati i nomi ‘pesanti’ di Ilaria Bonvecchio, Claudia Colli, Francesca Pia D’Angelo e Valentina Gatti che vestiranno la casacca dell’Autosped anche nella prossima stagione, segno di garanzia non solo dal punto di vista del rendimento ma anche di quella continuità che, siamo sicuri, risulterà di grande aiuto per agevolare l’inserimento delle new entry. Per quanto riguarda le under, invece, oltre alle già collaudate Bernetti, Francia e Bassi verranno aggregate al gruppo della A2 anche Bracco e Sangan, con l’obiettivo, neppure troppo nascosto, di riuscire ad ampliare in maniera significativa il minutaggio delle nostre giovani ragazze; per quanto riguarda le uscite, oltre a Carolina Colli, passata al Torino Teen, non farà più parte del gruppo, per motivi legati allo studio, Serpellini mentre è in stand by la posizione di Repetto, combattuta tra la scelta di restare a giocarsi le proprie carte oppure di provare a trovare maggior spazio altrove. Nelle prime giornate di raduno, però, coach Zara testerà altre giovani del vivaio castelnovese per cui è possibile che il numero delle atlete aggregate alla prima squadra possa mutare: e sempre a proposito di giovani nei prossimi giorni il ds Balduzzi dovrebbe ufficializzare l’arrivo di una interessantissima giocatrice classe 2002 (lo spot dovrebbe essere quello di ala forte) che nell’ultima stagione ha ottimamente figurato nella serie B lombarda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here