AVIS Atletica Canavesana, le gare del 15 e del 16 maggio 2021

Lo squadrone dell’AVIS Atletica Canavesana S35+ ha gareggiato a Borgaretto per acquisire i punteggi utili alla qualificazione in serie A del campionato di società su pista

Borgaretto (TO) 15/16 maggio. Lo squadrone dell’AVIS Atletica Canavesana S35+ ha gareggiato a Borgaretto per acquisire i punteggi utili alla qualificazione in serie A del campionato di società su pista. Nella formazione maschile in evidenza nella velocità Valter Rossi SM65 che nelle due gare dei 100 e dei 200 ha ottenuto la bellezza di 1860 punti. Vittoria sui 200 per il compagno di squadra Massimiliano Fenocchio da quest’anno SM35. Nel mezzofondo bene Daniele Gallon e Vincenzo Falco sui 1500 e come sempre performante Bruno Bianco sui 5000. Nei lanci da segnalare le vittorie di Alessandro Corradini nel martello e di Gianpaolo Versino nel giavellotto. Vittoria della 4×100 composta da Pagliassotto, Bassi, Dello Stritto e Fenocchio. Nella squadra femminile conferme nei lanci per Anna Maria Camoletto (SF65) nel peso e per Nilver Perona (SF80) nel martello. Fondamentale nella velocità Roberta Persico terza sui 100 e seconda sui 200. AVIS Atletica Canavesana vincente nella 4×100 composta da Zaltron, Persico, Ferrio e Bolattino. Risultati, SM35+, 100: 3. Paolo Bassi SM50 12”59, 4. Valter Rossi SM65 12”97; 200: 1. Massimiliano Fenocchio SM35 23”12, 5. Rossi 27”73; 800: 9. Roberto Negri SM50 2’29”16; 1500: 3. Daniele Gallon SM40 4’40”29, 4. Vincenzo Falco SM55 4’41”40, 7. Paolo Ferrari SM55 4’48”16, 22. Gian Paolo Basso SM70 6’30”46; 5000: 12. Massimiliano Borsari SM50 18’36”66, 21. Emiliano Stabile SM45 19’23”61, 24. Bruno Bianco SM65 19’58”66, 26. Mauro Boer SM55 20’41”06, 31. Alessandro Montagnese SM35 21’19”82; SM60/65, peso: 3. Alessandro Corradini SM60 10,20; martello: 1. Corradini 36,50; disco: 6. Gianpaolo Versino SM65 25,24; giavellotto: 1. Versino 28,31; SM50/55, giavellotto: 2. Roberto Dello Stritto SM50 32,73; alto: 4. Fulvio Biesta SM55 1,51, 5. Alessandro Pagliassotto SM55 1,39; lungo: 4. Gaetano Gueli SM55 4,63; 200 hs: 3. Dello Stritto 34”33; 4×100: 1. Canavesana (Pagliassotto, Bassi, Dello Stritto, Fenocchio) 50”94; 4×400: 2. Canavesana (Pagliassotto, Ferrari, Biesta, Ferrari) 4’13”21; SF35+, 100: 3. Roberta Persico SF55 14”57, 4. Emanuela Bolattino SF55 14”89; 200: 2. Persico 31”05; 400: 3. Mirella Bioletti SF55 1’15”45; 800: 2. Bioletti 2’56”32; 1500: 6. Elisabetta Lana SF55 6’34”72; 3000: 7. Lana 13’33”91; alto: 2. Ivana Ferrio SF50 1,39, 5. Ilaria Garda Flip SF50 1,26; lungo: 5. Silvia Zaltron SF50 3,45, 6. Garda Flip 3,42; peso: 1. Anna Maria Camoletto SF65 7,83; disco: 4. Raffaella Lanza SF50 16,60; martello: 3. Camoletto 29,11; SF75+, martello: 1. Nilver Perona SF80 16,96; disco: 2. Perona 12,61; giavellotto: 3. Lanza 15,61; marcia 3000: 4. Marilena Ozella SF55 20’01”39; 4×100: 1. Canavesana (Zaltron, Persico, Ferrio, Bolattino) 58”57; 4×400: 3. Canavesana (Bolattino, Bioletti, Sidoti, Lana) 5’34”44.
Bra (CN) 16 maggio. Inaugurata la nuova pista a Bra in occasione del Meeting Regionale Attilio Bravi. Nelle categorie giovanili presenti i portacolori dell’Atletica Rivarolo. Terzo posto di Fabrizio Demo sui 300 hs. Nel settore assoluto per l’AVIS Atletica Canavesana sesto posto per Nicoilò Daniele sui 1500 ed ottavo posto per Mastewal Ghisio sui 3000. Risultati, Donne, 3000: 8. Mastewal Ghisio PF (Canavesana) 10’43”84; Uomini, 400: 15. Marco Plassio SM (Canavesana) 52”07; 1500: 6. Nicolò Daniele PM (Canavesana) 4’18”77; Cadetti, 80: 10. Alessandro Valeriani (Rivarolo) 10”67 (10”43), 19. Martino Scaramella (idem) 11”86; 300 hs: 3. Fabrizio Demo (Rivarolo) 44”76; Cadette, lungo: 13. Matilde Bianchetta (Rivarolo) 3,75.
Donnas (AO) 15/16 maggio. Al Crestella di Donnas in gara per i punteggi utili del CDS Allieve/i i portacolori dell’AVIS Atletica Canavesana che hanno coperto diverse gare utili alla classifica finale.
Tra gli Allievi terzo posto di Daniele Notario nel disco e quarto posto di Luca Perello nel salto in alto. Tra le Allieve quinto posto di Alessia Giuriato sui 100 hs e di Marta Rossetto sui 1500. Doppio sesto posto per Veronica Gamba sui 100 hs e sui 400 hs. In gara anche gli Junior, vittoria di Raffaele Leone sui 400 hs e secondi posti per Davide Favro al nuovo personale stagionale nel salto in lungo e di Ilary Borello nell’asta. Risultati, Donne, 100: 21. Federica Bonino AF 13”62; 200: 28. Bonino 28”94; 400: 9. Virginia Preve AF 1’05”58; 1500: 5. Marta Rossetto AF 5’38”41; 100 hs: 5. Alessia Giuriato 16”49, 6. Veronica Gamba AF 17”12; 400 hs: 6. Gamba 1’10”24; asta: 2. Ilary Borello JF 3,10; lungo: 14. Greta Bassino AF 4,61, 17. Francesa Lazzarotto AF 4,46, 29. Valeria Pagliassotto AF 3,41; Uomini, 100: 29. Vittorio Panciatici AM 12”50; 200: 7. Marco Spiezia JM 22”70, 14. Lorenzo Capriati AM 23”52; 400: 6. Lorenzo Capriati AM 52”83; 1500: 10. Valerio Bocchi AM 5’26”26; 110 hs: 4. Elia Torasso AM 16”50; 400 hs Junior: 1. Raffaele Leone 56”46; 110 hs: 5. Torasso 1’01”34, 8. Luca Bertoldo 1’08”80; alto: 4. Luca Perello AM 1,73; lungo: 2. Davide Favro JM 7,08, 12. Perello 5,73; disco Allievi: 3. Daniele Notario 33,92; giavellotto: 7. Paciatici 22,56.
Viverone (BI) 15 maggio. Vittoria di Mastewal Ghisio (AVIS Atletica Canavesana) al 5° Giro del Lago di Viverone. La manifestazione classificata Trail regionale si è disputata sulla distanza dei 19 km. Per la portacolori dell’AVIS un ottimo test in previsione delle prossime gare su pista. L’etiope naturalizzata italiana si è classificata al 26° posto assoluto.
Cantalupo Ligure (AL) 15 maggio. Grande risultato di Tommaso Mecca Civat alla 15a Le Porte di Pietra, manifestazione valida per l’assegnazione del titolo italiano di Trail Lungo e di campione piemontese. All’esordio sulla distanza impegnativa dei 72 km il portacolori dell’AVIS Atletica Canavesana si è piazzato al 29° posto assoluto su un lotto di 239 atleti arrivati al traguardo. Per Tommaso 24° posto tra gli italiani e sesto posto tra gli atleti piemontesi. Il fondista di Lanzo Torinese ha tagliato il traguardo dopo 8h 28’22”. Mecca Civat, ventinovenne, fa parte del gruppo della Balangero Atletica Leggera uno dei quattro poli che costituiscono storicamente l’ossatura della Canavesana.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa AVIS Atletica Canavesana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here