Baldassarri e Sebestyen concludono con il sorriso il primo test della stagione a Jerez

Primi buoni segnali dalla pista per i due piloti

baldassarri-sebestyen-primo-test-stagione-jerezSi è svolta senza intoppi la prima uscita del 2022 dell’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team, che sul tracciato di Jerez ha dato ufficialmente il via alla nuova stagione con una tre giorni (6-8-9 febbraio) di test. Il tracciato andaluso ha fatto dunque da palcoscenico al debutto della nuova line – up del team ravennate, con il neo acquisto Lorenzo Baldassarri al fianco del confermato Peter Sebestyen.

Baldassarri ha sfruttato appieno la tre giorni per iniziare a lavorare con la sua nuova squadra, e per scoprire i primi segreti della sua Yamaha YZF-R6. Giro dopo giro il pilota italiano ha aumentato la propria confidenza in sella, sino a fermare il cronometro sul tempo di 1’41”844, fermandosi dunque a soli pochi millesimi dalla pole position 2021 della Supersport.

Tre giorni produttiva anche per Peter Sebestyen che, partito dagli ottimi progressi compiuti gara dopo gara nella scorsa stagione, ha ripreso a lavorare sulla ricerca del miglior assetto per la propria moto. Il pilota ungherese ha migliorato i propri tempi con costanza, concludendo i test con buone sensazioni.

Terminata questa tre giorni l’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team tornerà in pista per un secondo test nelle giornate di giovedì 17 e venerdì 18 marzo sul tracciato di Aragon, dove scatterà ufficialmente la nuova stagione nel weekend dell’8-10 aprile.

Lorenzo Baldassarri: “Sono molto felice dell’andamento di questi test, e sono altrettanto felice di essere entrato nella famiglia Evan Bros. Sin da subito mi sono sentito a mio agio, sia in sella che nel box: abbiamo lavorato bene e mi sono goduto ogni momento. Non vedo l’ora di tornare in pista e di iniziare la stagione”.

Peter Sebestyen: “Ho iniziato questi test con l’obiettivo di sfruttare ogni singolo minuto, e posso dire di averlo fatto. Avevamo un ottimo piano, che ci ha permesso di migliorare in diverse aree, il che soddisfa. Ora devo focalizzarmi sul passo: spero di compiere ulteriori passi avanti nei prossimi test. Sarà una stagione intensa, e voglio farmi trovare pronto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here