Bertram Derthona, Agrigento troppo forte

Il Bertram Derthona cede di fronte ad una Fortitudo Agrigento più precisa e più determinata, ed esce sconfitto dal PalaMoncada per 88-78.

I Leoni non riescono a sfruttare un avvio positivo (24-25 al 10’), e con il passare dei minuti si trovano a fare i conti con una Fortitudo Agrigento in grado di fare sentire il fisico in area e capace di fare leva sulla grande voglia di rifarsi davanti al proprio pubblico dopo una striscia di risultati meno positivi. Meglio Agrigento in avvio, con il 5-0 firmato Cannon e Zugno. Tortona reagisce con Garri e Johnson, ed è proprio l’americano in maglia #32 a siglare il sorpasso, poi seguito dalla tripla di Stefanelli per il 12-16 bianconero. Agrigento reagisce con Evangelisti e sopratutto con Cannon (15 all’intervallo), riportandosi subito in scia (24-25 al 10’), per poi sorpassare con Pepe e Williams in avvio di secondo periodo. Il ritmo di gioco prosegue ad essere alto, e dalla battaglia emerge Guariglia, autore dei canestri che valgono il 45-38 del 18’ ed il 48-41 dell’intervallo lungo. Alla ripresa il Derthona segna un passo in avanti dal punto di vista dell’aggressività e, con Spanghero e Garri, accorcia le distanze (55-51 al 24’), ma non riesce a rientrare oltre: così la tripla di Evangelisti e due canestri di Cannon riportano in ritmo Agrigento, che trova l’abbrivio per toccare la doppia cifra di vantaggio e chiudere il terzo quarto sul 73-60. Il Derthona prova a ricucire nel quarto finale, ma viene punito da alcuni canestri particolarmente complessi da parte di Williams, Pepe e Cannon, che permettono ai padroni di casa di mantenere un divario intorno alla doppia cifra fino alla sirena finale.
Per il Derthona non c’è tempo per pensare: i Leoni torneranno in campo già giovedì sera, nel turno infrasettimanale contro la Virtus Roma in programma al PalaOltrepo’ alle ore 20.30.
Fortitudo Agrigento – Bertram Derthona 88-78 (24-25, 48-41, 73-60)
FORTITUDO AGRIGENTO: Cuffaro, Williams 12, Pepe 12, Cannon 22, Evangelisti 15, Ambrosin 4, Zilli 4, Zugno 8, Guaraglia 11, Lovisotto. All. Ciani.
BERTRAM DERTHONA: Sorokas 13, Stefanelli 8, Divac 3, Johnson 14, Quaglia 7, Garri 18, Spanghero 10, Radonjic 2, Gergati 3, Meluzzi ne. All Pansa.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Bertram Derthona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here