Cagliari – Juventus 1 a 4 Serie A, il Principino segna e la Signora vola

Undici vittorie consecutive, è la nuova pagina di storia scritta da Conte e i suoi in 3 anni che hanno visto successi su successi.

 

ILLUSIONE PINILLA – Il Cagliari ha il merito di cominciare bene con una buona pressione sui portatori di palla bianconeri e tanta corsa.

– Al 20′ la squadra di Lopez passa meritatamente su calcio d’angolo con Pinilla, ma è la scossa che forse serviva ad una Juventus completamente addormentata in fase difensiva.

– Dieci minuti dopo, infatti, Lichsteiner confeziona un assist perfetto per Llorente che riporta i suoi in partita.

 

SECONDO TEMPO PERFETTO – Nei secondi 45 minuti di gioco Conte sostituisce Pirlo con Marchisio ed è la svolta.

– Proprio il numero 8 bianconero si inventa una conclusione dalla distanza che al 72′ batte Adan e porta sull’1 a 2 i bianconeri.

– La Juve non si ferma più e passa ancora al 75′ quando l’asse Vidal-Lichsteiner confeziona il più facile dei gol per Llorente.

– La botta definitiva arriva al 79′ quando il portiere sardo non trattiene una conclusione di Llorente, nei paraggi c’è Lichsteiner che si avventa sul pallone e chiude la gara sull’1 a 4.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Juventus o Torino, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus – Udinese anteprima Serie A, Conte e i suoi verso un crocevia della stagione

Juventus – Copenaghen 3 a 1 Champions League, nel segno del guerriero

Juventus – Copenaghen 2 a 2 Youth League, i bianconeri sbattono contro Vaporakis

Alessandro Gazzera