Calciomercato Juventus, prime indicazioni dopo la sconfitta in Supercoppa

juventusDopo la sconfitta ai rigori di Doha sono volate già le primissime indiscrezioni sul calciomercato che animerà il mese di gennaio.

 

STURARO – Il primo giocatore che potrebbe raggiungere la corte di Massimiliano Allegri è il genoano Stefano Sturaro.

– Il centrocampista sanremese potrebbe andare a rinforzare un reparto orfano di Asamoah e Romulo creando una preziosa alternativa per i bianconeri. Il grintoso numero 69 sarebbe anche una pedina di qualità che rimetterebbe anche in discussione i grandi titolari.

 

RUGANI A GIUGNO – Non sarà bianconero, almeno a gennaio, Daniele Rugani. Il giovane difensore dell’Empoli resterà ancora nella squadra di Sarri dove ormai si è imposto come leader.

– Nulla da disperare però, se il ragazzo continuerà così c’è già un accordo per riportarlo a Torino da giugno. Insomma il futuro, almeno in difesa, ha già un volto.

 

ZAZA O BERARDI? – In attacco servono delle novità e allora spazio alla domanda che in questo momento si pone: Zaza o Berardi?

– I dirigenti bianconeri vorrebbero riportarne alla base uno e vista la partenza sempre più probabile dell’eterna promessa Giovinco occorrerà scegliere al meglio.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Alessandro Gazzera