Campionati Italiani Assoluti, Francesca Marsaglia argento e Matteo Marsaglia Bronzo in Discesa. Marco Abbruzzese secondo nel Campionato Italiano Giovani

Ultimo weekend di gare per i big della Nazionale azzurra di sci, tutti impegnati nelle prove veloci dei Campionati Italiani Assoluti a Santa Caterina Valfurva

Ultimo weekend di gare per i big della Nazionale azzurra di sci, tutti impegnati nelle prove veloci dei Campionati Italiani Assoluti a Santa Caterina Valfurva. La Discesa sulla pista intitolata a Deborah Compagnoni ha consegnato il primo titolo assoluto della carriera al trentunenne carabiniere Dominik Paris, che ha conquistato ben altri allori, ma che non aveva mai vinto prima d’ora il campionato italiano di Discesa. “Domme” ha chiuso la sua gara in 1’,20”,46/100 precedendo per 39/100 Christof Innerhofer (Fiamme Gialle) e per 77/100 il cesanese Matteo Marsaglia (Centro Sportivo Esercito). La gara era anche valida per il Campionato Italiano Giovani e per il Grand Prix Italia Giovani. Il titolo nazionale è andato a Maximilian Ranzi, ventenne dello Ski Club Vigiljoch, undicesimo assoluto, che ha preceduto il genovese Marco Abbruzzese, portacolori delle Fiamme Oro ed ex atleta del Mondolè Ski Team, che ha chiuso al tredicesimo posto assoluto, staccato di 2”,39/100 da Paris. Sul gradino più basso del podio dei Giovani è salito Federico Gurini dello Sci Club Santa Caterina Valfurva, quattordicesimo assoluto. Diciannovesimo posto per il genovese-sestrierino Matteo Franzoso (Fiamme Gialle), ventisettesimo assoluto e secondo tra gli Aspiranti per Gregorio Bernardi (Sestriere), trentaquattresimo per Tommaso Ragazzon (Sansicario Cesana), quarantottesimo assoluto e ottavo tra gli Aspiranti per Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana), cinquantanovesimo assoluto e quattordicesimo tra gli Aspiranti per Denni Xhepa (Sestriere), sessantatreesimo assoluto, sessantaduesimo tra gli atleti italiani e diciottesimo tra gli Aspiranti per Girolamo Giove (Sansicario Cesana).
Primo titolo italiano assoluto anche per Nadia Delago nella Discesa femminile. La ventitreenne delle Fiamme Oro è stata preceduta nella classifica delle gara FIS dalla slovena Ilka Stuhec, prima in 1’,23”,75/100 con 66/100 sulla gardenese. Terza nella classifica FIS ma medaglia d’argento nei Campionati Italiani Assoluti la cesanese Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito), ad 1”,33/100 da Ilka Stuhec e a 67/100 da Nadia Delago. La medaglia di bronzo l’ha conquistata Laura Pirovano (Fiamme Gialle). Anche in questo caso era in palio il Campionato Italiano Giovani e la gara era valida per la classifica del Grand Prix Italia Giovani. Al primo posto Carlotta Nimue Welf (Centro Sportivo Esercito) settima assoluta, davanti a Vicky Bernardi (Amateur Ski Team Alta Badia) undicesima assoluta e ad Elisa Schranzhofer (Amateursportclub Gsiesertal) dodicesima assoluta. Nel Grand Prix Italia Giovani prima Vicky Bernardi, seguita da Elisa Schranzhofer e da Alice Mus (Azzurri del Cervino), tredicesima assoluta. La carabiniera bardonecchiese Sara Allemand si è classificata quattordicesima assoluta, mentre si è piazzata in ventiduesima posizione assoluta e in ventesima tra le italiane Melissa Astegiano dell’Equipe Limone, che è anche nona nel Grand Prix Italia Giovani e seconda delle Aspiranti, dietro a Karolin Silgoner (Trainingszentrum Jochtal Gitschberg). Ludovica Vittoria Druetto dello Sci Club Sestriere si è classificata ventiquattresima assoluta, ventiduesima italiana e terza delle Aspiranti, Matilde Lorenzi (Sestiere) trentaseiesima assoluta e nona delle Aspiranti, Gaia Blangero (Equipe Limone) quarantunesima assoluta. I Campionati Italiani terminano domenica 28 marzo con il Super-G e la Combinata Alpina maschili e femminili.
Le classifiche maschile e femminile della Discesa dei Campionati Italiani Assoluti
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=108832
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=108833
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here