Combine CFL-FIDAF posticipata al 27 marzo

Considerato l'aggravarsi della situazione epidemiologica e in accordo con la Canadian Football League, la Fidaf ha deciso di posticipare la Combine, prevista per il prossimo weekend a Modena, a sabato 27 marzo

Considerato l’aggravarsi della situazione epidemiologica e in accordo con la Canadian Football League, la Fidaf ha deciso di posticipare la Combine, prevista per il prossimo weekend a Modena, a sabato 27 marzo. Di conseguenza, riapriremo anche il processo di registrazione, dando la possibilità ad altri atleti interessati di partecipare.
L’Italia cambia di nuovo colore, la situazione epidemiologica non tende a migliorare, con le nuove varianti del Covid 19 che tornano a preoccupare. E se da un lato siamo certi che la campagna vaccinale e le misure messe in campo dalle nostre istituzioni sapranno contenere l’eventuale nuova ondata di contagi, consentendoci di mantenere inalterate le date di inizio dei nostri Campionati (obiettivo primario per la nostra Federazione), dall’altro ci è parso prudente rinviare un evento tanto atteso quanto importante per gli atleti che ambiscono ad una carriera da professionisti: la seconda Combine targata CFL-FIDAF.
La lega canadese ci ha comunicato di aver a sua volta posticipato il proprio Draft, dando il via libera allo spostamento della Combine italiana al 27 marzo, data che ci consentirà di riaprire al contempo il processo di registrazione e di valutare l’iscrizione anche degli atleti stranieri che ne avevano fatto richiesta.
Sede e programma dell’evento non cambieranno.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FIDAF

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here