Competition102 GT4 European Series Spa 2016, Villorba Corse pronta alla sfida

Nella giornata di venerdì Villorba Corse affronterà due sessioni di prove libere da 50 minuti e, a metà pomeriggio, le due qualifiche.

Anselmi Villorba Corse Maserati Silverstone PhChrisSchotanusIl leggendario circuito di Spa sarà il teatro del quarto round del Competition102 GT4 European Series per la Scuderia Villorba Corse.
Le Maserati GranTurismo MC della squadra trevigiana, da quest’anno team di riferimento della storica e prestigiosa Casa del Tridente, affrontano la trasferta belga per una adrenalinica due-giorni di grandi sfide ai vertici della serie internazionale, in programma venerdì 8 e sabato 9 luglio. Ancora tra i migliori piloti in classifica, a soli 3,5 punti dal secondo posto, la tappa di Spa assume i connotati della grande sfida per Luca Anselmi. Già vincitore di gara-1 a Monza insieme a Giorgio Sernagiotto, il 25enne bellunese inaugura la seconda metà di campionato condividendo l’abitacolo della Maserati numero 190 con il francese Michael Blanchemain, driver classe 1980 che a Spa vanta una partecipazione alla classica 24 Ore. Invariata resta l’altra line-up del team diretto da Raimondo Amadio, quella formata dai polacchi Piotr e Antoni Chodzen, equipaggio gentleman che finora si è ben comportato e che al momento occupa la sesta posizione nella classifica della classe Am. Nella giornata di venerdì Villorba Corse affronterà due sessioni di prove libere da 50 minuti e, a metà pomeriggio, le due qualifiche. Sabato 9 luglio si torna in pista per il clou della gara, che il GT4 European Series disputa insieme al British GT sulla distanza di due ore con start alle 12.35 e ben 61 vetture attese al via (44 GT4 e 17 GT3!).
Il team principal Amadio commenta: “Dopo la buona prova di Silverstone arriviamo alla 2 Ore di Spa consapevoli che sarà una trasferta impegnativa sulla quale vanno concentrati i massimi sforzi per fare bene. Abbiamo una vettura, la Maserati, che ben si adatta al mitico tracciato immerso nelle Ardenne e ci sono tutti gli elementi per poter raccogliere punti importanti in ottica campionato. L’importante è riuscire a condurre una gara concreta e costante lungo tutte le due ore”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Villorba Corse