Coppa Europa 2021, la russa Pleshkova prima in Super-G al passo San Pellegrino. Karoline Pichler seconda, Paventa e Allemand fuori dalla zona punti

Alle spalle della russa, con un distacco di 11/100, l’azzurra Karoline Pichler (Fiamme Oro), negli ultimi anni troppo spesso bersagliata dalla sfortuna sotto firma di infortuni gravi

Confermando il suo ottimo stato di forma, la russa Julia Pleshkova, già seconda martedì 2 marzo, ha vinto il secondo Super-G della Coppa Europa femminile in programma sulla pista La VolatA al Passo San Pellegrino, con il tempo di 1’,14”,68/100. Alle spalle della russa, con un distacco di 11/100, l’azzurra Karoline Pichler (Fiamme Oro), negli ultimi anni troppo spesso bersagliata dalla sfortuna sotto firma di infortuni gravi. Terza a 25/100 l’austriaca Sabrina Maier (Ski Club Saalbach Hinterglemm – Salzburg). Per quanto riguarda le altre italiane, punti anche per Nadia Delago (Fiamme Oro), quarta a 73/100, seguita da Jole Galli (Carabinieri) ventottesima, Vicky Bernardi (Amateur Ski Team Alta Badia) trentesima, Federica Sosio (Centro Sportivo Esercito) trentaseiesima, Ilaria Ghisalberti (Carabinieri) trentottesima, Vittoria Cappellini (Sci Club Drusciè Cortina) quarantesima, Elisa Schranzhofer (Amateursportclub Gsiesertal) quarantatreesima, Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito) quarantasettesima, dall’astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro) cinquantesima ex aequo con Carlotta Nimue Welf (Centro Sportivo Esercito) e dalla bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri) cinquantaquattresima.
La classifica del secondo Super-G della Coppa Europa femminile al Passo San Pellegrino
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104566
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here