Coppa Europa Sci 2020, a Zinal Guglielmo Bosca vicino alla vittoria in Super-G

Quarto podio della carriera in Coppa Europa (e secondo stagionale dell’Italia dopo il terzo posto di Alex Hofer nel Gigante di Gurgl) per Guglielmo Bosca nel Super-G maschile di Zinal

Quarto podio della carriera in Coppa Europa (e secondo stagionale dell’Italia dopo il terzo posto di Alex Hofer nel Gigante di Gurgl) per Guglielmo Bosca nel Super-G maschile di Zinal, accorciato a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Sulle nevi del Canton Vallese il ventisettenne atleta del Centro Sportivo Esercito, originario di Canelli ma valdostano di adozione, si è classificato al secondo posto in una gara dominata dalla formazione di casa, che ha piazzato quattro suoi rappresentanti nelle prime cinque posizioni. Sul gradino più alto del podio è salito Ralph Weber (Ski Club Flumserberg), giunto al traguardo in 56”,10/100, con appena 3/100 su Bosca e con 13/100 su Nils Mani (Ski Club Schwenden) ex aequo con Urs Kryenbuehl (Ski Club Drusberg). Al quinto posto Arnaud Boisset (SAS Lausanne), staccato di 30/100. A punti sono finiti altri due italiani: quindicesima piazza per il bresciano Giovanni Franzoni (Fiamme Gialle) ad 85/100, diciassettesima per Pietro Zazzi (Reit Ski Team Bormio) a 91/100.
La classifica del Super-G della Coppa Europa maschile disputato a Zinal
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104581
Nella foto in allegato: il podio del Super-G della Coppa Europa maschile disputato a Zinal
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here