Curling, il Team Retornaz Raspini di Pinerolo sale sul tetto d’Italia

La stagione di curling del Team Retornaz Raspini inizia con un nuovo tricolore da appuntare sul petto

curlingPINEROLO – La stagione del Team Retornaz Raspini inizia con un nuovo tricolore da appuntare sul petto. La formazione pinerolese composta da Joel RetornazAmos MosanerSebastiano Arman e Simone Gonin, infatti, ha conquistato a Cembra le finali della scorsa Serie A, rinviate nel mese di aprile a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia e prologo della nuova annata.

I neo campioni d’Italia in finale hanno superato con un netto 7-4 il C.C. Cembra 88, mentre nella giornata precedente l’avevano spuntata di misura per 6-5 sul BiellA di Fabio RibottaFabrizio GalloGiovanni Tosel e Davide Forchino. La società laniera è salita comunque sul podio vincendo la “finalina” per 6-5 ai danni del C.C. 66 Cortina, medesimo risultato raccolto al femminile dal C.C. Pinerolo di Emanuela CavalloRoberta ToselRebecca Dezzani e Alice Bertolin. A sfiorare il titolo in rosa, sul ghiaccio del centro federale di Cembra, è stato invece il Celtic Fireblock di Denise PimpiniManuela MatinoSara Aliberti e Roberta Vergagni: superato per 9-8 il C.C. Dolomiti Cortina, in finale le piemontesi si sono arrese soltanto per 6-4 al Dolomiti Fontel Constantini.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here