Don Bosco Crocetta Basket, sconfitta contro Borgomanero

Dopo la prima sconfitta stagionale, la capolista Crocetta incassa anche il primo stop interno. Ad imporglielo, al supplementare, un College Borgomanero capace di azzerare la differenza di classifica

Dopo la prima sconfitta stagionale, la capolista Crocetta incassa anche il primo stop interno. Ad imporglielo, al supplementare, un College Borgomanero capace di azzerare la differenza di classifica e di portare a casa due punti preziosi con una prestazione quasi perfetta.
Gli agognini giocano con il giusto atteggiamento fin dalla palla a due; per contro i salesiani, come 7 giorni fa a Bra, girano per due quarti molto al di sotto delle potenzialità, scontano palle perse in quantità industriale e scarsa attenzione, sia in difesa che in fase di costruzione del gioco. e concedono di imprimere il ritmo alla gara ad un College che sfrutta ogni errori e ogni indecisione per andare a canestro.
La partita ka fanno fin da subito gli ospiti, con coach Arioli che al 2’ sul 2-4 è già costretto al time-out per i primi aggiustamenti in corsa. Al ritorno in campo Giusto e Gioria sembrano dire che la Crocetta ha capito come si deve fare: 7-6. Borgo però continua a dettare le sue cadenze, Paschetta, unico baluardo sotto le tabelle per l’assenza dell’infortunato Bergese (scavigliatosi a Bra), recupera un proprio errore e fa 10-11.
Il College non sbaglia un colpo e strappa con Giadini, Pozzi e Dal Maso: 0-7, 10-18 al 6’. E va anche oltre con una doppia tripla in un minuto di Giadini: doppiaggio sul 12-24 quando alla fine del primo quarto mancano 2 minuti e 24 secondi.
Da lontano Giusto e da vicino Paschetta riportano la Crocetta sotto i 10: 17-26. Ma le lacune dei salesiani sono sempre e ancora tante e il College ne approfitta appieno: Dal Maso prima realizza una coppia di liberi, quindi punisce un persa con il 19-32 dell’11’.
Disunita e in balìa degli ospiti, la Crocetta si concede ancora: Paoli, Giadini, Dal Maso, il College sale in chiusura di tempo fino al +20 con 4 di fila di Ferrari: 26-46.
Il riposo scuote la capolista e rende avvincente la partita. Il break con cui i salesiani riaprono la ostilità è di 8-0: di Conti il 37-48. Non fa una piega la squadra agognina: Dal Maso, Ferrari e Pozzi vanificano lo spunto crocettino: 37-55.
I 4 minuti che portano alla mezzora sono però tutti dei torinesi: 3 di Conti li riporta a -10 (46-56), il successivo canestro di Pozzetti a 30 secondi dalla sirena vale il -9: 48-57.
Il piglio che ci mettono i ragazzi di Arioli anche nelle prime battute del quarto periodo è la leva principale della rimonta: Gioria avvicina per due volte i padroni di casa a -7, Ceccarelli li porta a -5 al 33’: 54-59.
Ferrari (2/3 ai liberi) Cesani e Gnecchi mettono argine all’impeto crocettino, Pozzetti riavvicina la capolista, Gioria tira ancora la corda: il 62-65 non è gradito dalla anchina ospite, sanzionata con un tecnico per proteste.
Fermo nel gioco e nel punteggio il College, pimpante ed effervescente la Crocetta che con Conti arriva al pareggio: 65-65.
Negli ultimi 3 minuti succede di tutto (e nella sostanza di niente). Una doppia persa di Gnecchi è castigata soltanto a metà dalla Crocetta: l’1/2 di Gioria vale il sorpasso (66-65), poi a 55” dal termine Giusto spara a vuoto la tripla dell’allunga. Giadini va in linea: 1/2, parità a -24”. in uscita da un time-out Gioria fallisce il tiro della vittoria. Non c’è tempo per altro, si va al supplementare.
Aperto da Ferrari, da tre poi da due: 66-71. Di nuovo vittima dei proprio errori la Crocetta subisce da Pozzi il 66-74 al 42’.
Lo 0-8 mette i salesiani con le spalle al muro: Conti li toglie dalla difficile posizione, beneficiando pure di un antisportivo fischiato a Gnecchi: 72-74.
A 57” dalla fine Giusto fallisce la bomba del sorpasso, dall’altra parte Pozzi non sbaglia: 72-76.
Per due volte i crocettinio hanno l’occasione per sperare ancora: altro tiro fuori bersaglio di Giusto, 0/2 di Giordana a gioco fermo. Giadini è invece implacabile dalla lunetta (4/4, il totale è 9/10), beffarda stavolta la tripla di Giusto s’insacca ma è ormai tardi.
DON BOSCO CROCETTA-COLLEGE BASKETBALL BORGOMANERO 75-82 D.T.S.
Parziali: 19-28, 30-48, 48-57, 66-66
CROCETTA: Pozzetti 6, Arese, Gioria 21, Ceccarelli 6, Andreutti n.e., Lissotto, Paschetta 12, Conti 17, Bonadio, Pozzato, Giusto 13, Giordana. All. Arioli.
COLLEGE: Giadini 20, Tilliander n.e., Dal Maso 16, Rupil 5, Paoli 3, Caligaris n.e., Ferrari 15, Cesani 4, Gnecchi 4, Dalleolle n.e., Pozzi 15, Petrov n.e. All. Di Cerbo.
Foto: wikipedia.org
Notizie: Ufficio Stampa Don Bosco Crocetta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here