Don Bosco Crocetta, primi punti della stagione

Nel concitato finale del PalaBallin, la Crocetta trova con due liberi di Maino la zampata vincente per portare a casa i primi due punti della stagione

Nel concitato finale del PalaBallin, la Crocetta trova con due liberi di Maino la zampata vincente per portare a casa i primi due punti della stagione. Il Ciriè si conferma avversario durissimo, tosto e in grado di recitare un ruolo da protagonista nel corso della stagione. La fisicità e l’aggressività espressa dai canavesani lungo tutto l’arco della gara mette in grossa difficoltà i salesiani, che ribattono colpo su colpo, recuperano in dirittura di arrivo un minisvantaggio di un paio di possessi, sorpassano in extremis e poi difendono il risicato gruzzoletto nella decisiva azione finale.
Guardando alle cifre del match, pesano il 5 su 12 da tre punti di Maino (anche 9 falli subiti) e i 18 tiri liberi sbagliati del Ciriè (14 su 32 il totale).
La partita è un lunghissimo e tiratissimo braccio di ferro, ricco di contatti ma anche di qualche spunto di buon basket da una parte e dall’altra, e caratterizzato da continui sorpassi, con le due squadre che non si distanziano mai oltre gli 8 punti.
Marchis mette subito davanti gli ospiti, Pasqualini e Conti portano in partita la Crocetta, che si rimette in scia con Maino sull’8-9 al 3’ poco dopo il quarto fallo di squadra canavesano.
La Crocetta passa per la prima volta a condurre al 6’, con Pasqualini dopo un recupero di De Simone: 10-9.
Ma l’impronta alla partita la danno sempre gli ospiti, intensi in difesa e precisi in attacco: di Berta e Savoldelli il 10-14 del 7’. Conti e Taverna, con la sua prima tripla del campionato, riportano in testa la Crocetta sul 17-16.
Ciriè ha Martoglio con 3 falli a carico ma non concede spazio e si mantiene al comando per tutto il secondo quarto, grazie ai contributi difensivi ma pure offensive di un attivo Andreutti, ex di turno: 31-35, e poi 35-38 all’intervallo.
Nei primi minuti della ripresa la squadra di Arioli sembra cambiare passo: Conti e l’attivissimo Pasqualini e un’azione da tre punti di De Simone girano ancora una volta il punteggio: 43-38.
Il Ciriè però ritira l’elastico (46-44), Maino ne mette tre per due volte di fila e al 28’ i padroni di casa toccano il massimo vantaggio di tutta la gara: 52-44.
Allo spunto i canavesani rispondono con fermezza, giocando dentro per Borsello e tornano a chiudere l’area con una saracinesca: 53-50.
Il nuovo aggancio arriva al 31’ con Marchis a quota 50. Antisportivo a Maino sul lanciato Andreutti e il Ciriè rimette la freccia: 55-56.
Sul 59-60 tecnico per proteste alla panchina ciriacese dopo un fallo contestato fischiato ad Andreutti. Poco dopo altro tecnico, sempre per proteste, a Savoldelli: Conti fa 1 su 2, fallisce l’aggancio e il Ciriè riparte, dando un strattone deciso: Martoglio, appena entrato, segna due volte dentro all’area di casa per il 61-66 del 38’.
Maino e De Simone, d’esperienza, si incaricano della risalita: 66-66 a 82 secondi dalla sirena.
Per un tesissimo minuto non segna più nessuno: ad un errore da tre di Maino a 28 secondi dal termine, il Ciriè fa seguire una penetrazione di Berta stoppato da Conti, ma sul prosieguo Marchis subisce fallo e a -10” va a tirare liberi: fuori il primo, dentro il secondo: 66-67.
Il successivo time-out crocettino porta palla a Maino che a -7” è mandato in lunetta: 2 su 2, controsorpasso, 68-67.
Ora è il Ciriè a parlarci sopra: rimessa per Berta che cerca ancora la penetrazione frontale, murata come poco prima da Conti, rimbalzo nel traffico di Pasqualini, fallo del play ospite che ci aggiunge le proteste da cui scaturisce il terzo tecnico del periodo. Maino (1 su 1) e Pasquallini (2 su 2) a tempo in pratica scaduto mettono i chiudo sul successo crocettino.
DON BOSCO CROCETTA-PALLACANESTRO CIRIÈ 71-67
Parziali: 21-22, 35-38, 55-52
CROCETTA: Fontana, De Simone 14, Bonelli, Leone n.e., Arese 5, Pasqualini 11, Taverna 5, Possekel n.e., Conti 12, Bonadio, Maino 23, Pozzato 1. All. Arioli.
CIRIÈ: savoldelli 14, Berta 9, Andreutti 7, Perino 5, Bianco n.e., Marchis 9, Vercellino 6, Martoglio 8, Borsello 3, Anglesio 6. All. Cibrario.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Don Bosco Crocetta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here