Doppietta FISI AOC ai Campionati Italiani Children all’Abetone

Il Super-G Allievi sulla pista Zeno 4 è stato luogo di caccia per i valsusini

doppietta-fisi-aoc-campionati-italiani-children-abetoneDoppietta degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali AOC nella seconda giornata dei Campionati Italiani Children all’Abetone. Il Super-G Allievi sulla pista Zeno 4 dedicata al grande campione abetonese Zeno Colò è diventato terreno di caccia per i giovanissimi rappresentanti della Valle di Susa.

Il titolo maschile lo ha vinto Edoardo Simonelli, milanese la cui famiglia da anni si è spostata proprio in Alta Valsusa. Il portacolori l’Asd Les Arnauds ha vinto con il tempo di 58”,50/100, staccando di 21/100 il walser Andrea Schranz dello Sci Club Macugnaga e di 53/100 Pietro Antonio Trentin dello Sci Club 18 di Cortina.

A dimostrazione dell’assoluta eccellenza della rappresentativa del Comitato Alpi Occidentali il quarto posto di Pietro Mazzoleni del Mondolé Ski Team, il quinto di Matteo Giacomo Togno dello Sci Club Claviere, il nono di Tomas Deambrogio dello Sci Club Sauze d’Oulx, il ventiquattresimo di Lorenzo Cuzzupè dell’Equipe Pragelato. La vittoria di Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli è l’ennesimo trionfo di una ragazza che dalla prossima stagione promette di vivere da protagonista anche la categoria Aspiranti.

Lara, figlia della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli e dell’istruttore nazionale Alessandro Colturi, ha chiuso la sua gara in 59”,15/100, staccando di 70/100 la valdostana Giorgia Collomb dello Sci Club La Thuile-Rutor e la trentina Ludovica Righi dello Sci Club Edelweiss, appaiate al secondo posto. Ottava piazza per Eleonora Zanetti del Golden Team Ceccarelli, quindicesima per Ludovica Madiotto dello Sci Club Sauze d’Oulx, ventiseiesima per Anita Ochrymowicz del Sauze d’Oulx e ventinovesima per Adriana Castaldo dell’Equipe Beaulard.

La categoria Ragazzi ha gareggiato nel Gigante in manche unica sulla pista Stadio da Slalom. Lavinia Paci dello Sporting Club Madonna di Campiglio ha vinto la gara femminile in 1’,03”,73/100, precedendo per 33/100 Anna Trocker del Seiser Alm Ski Team e per 44/100 Amelia Grace Curto dell’Equipe Beaulard.

Al quinto posto Beatrice Mazzoleni del Mondolè Ski Team, al settimo Beatrice Carle del Mondolè Ski Team, all’undicesimo Francesca Banchi del Golden Team Ceccarelli, al quindicesimo Martina Mis dello Sci Club Sauze d’Oulx, al diciannovesimo Marta Mattio dello Ski College Limone, al ventesimo Benedetta Nosenzo dell’Equipe Beaulard, al venticinquesimo Martina Macagno dello Sci Club Limone, al trentesimo Anita Sofia Rej del Sestriere.

In campo maschile affermazione di Giovanni Scalisi dello Sci Club Ovindoli in 1’,03”,17/100, con un vantaggio di 17/100 su Mattia Valente dello Sci Club Cortina e di 48/100 su Simone Migliorati del Radici Group. Al quinto posto Michele Vivalda dell’Equipe Limone, al settimo Ettore Arturo Bussei Canone dello Sci Club Sestriere, al nono Giulio Paolo Cazzaniga del Valchisone Camillo Passet, al quattordicesimo Andrea Conte del Sauze d’Oulx, al sedicesimo Giovanni Bertolotti del Mondolè Ski Team, al ventitreesimo Simone Guidetti del Mera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here