Enduro GP 2016 Svezia, gara dai due volti per Montanari

montanari1634Secondo round della trasferta scandinava per il circus iridato a Enkoping, in Svezia. I piloti dell’EnduroGP si sono dovuti confrontare di nuovo con la pioggia e con terreni davvero difficili da affrontare.
Anche per il nostro Tommaso Montanari la sfida è stata senza dubbio complicata, ma il giovane alfiere del KE Team, alla sua seconda stagione mondiale e alle prime armi in Scandinavia, farà sicuramente tesoro dell’esperienza acquisita.
Purtroppo a complicare le cose ci si è messa anche la sfortuna: sabato, dopo una caduta apparentemente innocua durante il trasferimento tra la quarta e la quinta prova speciale cronometrata, Montanari ha dovuto abbandonare la corsa in seguito alla rottura di un radiatore.
La moto è stata comunque rimessa in sesto dai tecnici della scuderia bergamasca e la Kawasaki KE300F ha preso regolarmente il via della seconda giornata di gara. Per Tommaso qualche difficoltà a trovare il ritmo giusto, ma anche una competizione davvero dura portata a termine in undicesima posizione, a fronte dei parecchi ritiri che ci sono stati in questa due giorni svedese.  Ora, dopo un brevissimo periodo di riposo per questa faticosa trasferta, occhi puntati sul GP spagnolo,  in programma fra un paio di settimane nei Paesi Baschi.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Ke Team