Eurospin Ford Sara-LPM Mondovì 1 a 3 Serie B1 Pallavolo femminile, sconfitta per le piemontesi

VolleyballPartita combattuta quella tra Eurospin Ford Sara e LPM Mondovì, ma con un Pinerolo che riesce solo a tratti a impensierire seriamente le ospiti. Si inizia con un minuto di silenzio per i fatti di Parigi.
Il primo parziale è molto combattuto per le due formazioni che si rincorrono punto su punto. Al primo time out tecnico è avanti LPM Mondovì sul 6-8, ma il Pinerolo rientra 8-8. Altro allungo del Mondovì sul 13-16. Scambi lunghi, ottime difese, buono il gioco da entrambe le parti. L’Eurospin Ford Sara tiene il ritmo, resta in scia. Sul 15-18 Mucciolo prova a interrompere il gioco delle ospiti con un time out per ricompattare le bianco blu. Le monregalesi vanno però avanti sul 16-19, poi sul 16-23, mettendo a segno un break decisivo per archiviare il parziale sul 17-25.
Dopo la prima doccia fredda, l’Eurospin Ford Sara prova a rimettere in sesto il proprio gioco e a contrastare le ospiti. Cambio in regia per il Pinerolo. Si parte con le padrone di casa che guidano sul 6-4. Al primo time out le pinelle vanno sull’8-6, allungano sul 10-7. Ma il Mondovì prova a restare in scia sul 12-9. L’Eurospin Ford Sara riesce ad andare avanti sul secondo time out tecnico 16-12. Le ospiti reagiscono con buone giocate in attacco e a muro. Mucciolo prova a interrompere il recupero su 16-15 con un time out. Grandi difese da parte dell’LPM Mondovì, ma il Pinerolo mette in campo grinta e determinazione. Le due formazione si ritrovano 17-17, poi 19-19. E’ un confronto serrato ed equilibrato. Si va di pari passo, Mucciolo interrompe ancora il ritmo non appena il Mondovì sorpassa 21-22, poi 22-24. E lo sprint finale è ancora una volta delle ospiti, che archiviano il secondo parziale sul 23-25.
Nel terzo set prova a reagire il Pinerolo che inizia con un buon 3-0. Sul 5-1 è mister Venco che deve provare a interrompere la scia positiva dell’Eurospin Ford Sara. Ma le padrone di casa tengono la guida del parziale e vanno al primo time out tecnico sull’8-3. Le monregalesi rientrano sull’8-6 ed è Mucciolo a chiamare time out. Il Mondovì non lascia però troppo spazio alle padrone di casa che si lasciano recuperare sul 12-10. il Pinerolo allunga di nuovo e va al secondo time out tecnico 16-11. Tiene la guida del parziale l’Eurospin Ford Sara che obbliga il Mondovì a interrompere ancora il gioco 19-13. Le due formazioni si contendono punto su punto, Mucciolo deve riprendere il filo con un time out sul 21-17. Allunga il Pinerolo 23-19 poi commette qualche errore di troppo e permette al Mondovì di riavvicinarsi 23-21. Ma il Pinerolo vuole vendere cara la pelle e chiude il set sul 25-23.
Nel quarto parziale, in avvio, si combatte ancora punto su punto. Le due formazioni partono appaiate 3-3, ma il Mondovì imprime subito un’accelerata. Mucciolo deve fermare il gioco sul 3-6. Altro cambio in regia per l’Eurospin Ford Sara che prova a modificare il proprio ritmo. Ma le monregalesi guidano 8-3 al primo stop tecnico e vanno avanti con un impietoso 3-10. Mucciolo ferma ancora per provare a rinserrare le fila delle pinelle. Ma LPM Mondovì allunga sul 4-14. Il Pinerolo non riesce a tenere il ritmo delle ospiti. Molti i cambi tra le fila dell’Eurospin Ford Sara. Le monregalesi guidano ancora sul 5-16, allungano sul 7-18. Confusione per il Pinerolo che fatica a reggere il ritmo delle ospiti. Il Mondovì va e chiude set e partita sul 12-25.
Un po’ di sconforto per il Pinerolo che archivia con un parziale pesante una serata da dimenticare con il Mondovì. “Loro si sono dimostrate più forti – ha commentato Cristiano Mucciolo a fine partita -. Abbiamo tenuto testa nel terzo set, ma per il resto questa sera abbiamo faticato a tenere il ritmo. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e adesso dobbiamo provare a riprendere un po’ di fiducia guardando al prossimo appuntamento”.

Fonte: Ufficio Stampa Union Volley

Foto: wikipedia.org