Fenera Chieri ’76, sconfitta contro Cuneo

Senza recriminazioni di sorta il Fenera Chieri ’76 può girare immediatamente pagina, per preparare al meglio il prossimo impegno con Baronissi.

Cronaca di una sconfitta annunciata. Si può riassumere così il 3-0 per la Ubi Banca San Bernardo Cuneo contro un Fenera Chieri ’76 che definire in emergenza è fin riduttivo.
Ancora senza le infortunate Lualdi e Salvi, con Mezzi (un grosso encomio per lei) che si adatta in un ruolo non suo giocando centrale, le biancoblù danno il massimo ma in campo non c’è partita: la squadra di Pistola chiude i conti in poco più di un’ora. Contro la favorita numero uno per la vittoria del campionato, in queste condizioni ogni risultato diverso dal 3-0 sarebbe stato un miracolo, e il miracolo non c’è stato.
Nel primo set inizio da incubo (15-5) per le chieresi che nella seconda parte limano risalendo a -4 (20-16) per poi cedere 25-17. Secondo set in bilico fino al 14-14, qui Aliberti entra per Borgna e il suo servizio spinge al 19-14 Cuneo che chiude quindi 25-18. Nel terzo set il Fenera resta a contatto fino al 14-10, dopodiché non c’è storia (25-14).
Senza recriminazioni di sorta il Fenera Chieri ’76 può girare immediatamente pagina, per preparare al meglio il prossimo impegno con Baronissi.
Ubi Banca San Bernardo Cuneo-Fenera Chieri ’76 3-0 (25-17; 25-18; 25-14)
UBI BANCA SAN BERNARDO CUNEO: Dalia 6, Vanzurova 17, Mastrodicasa 6, Guidi 6, Borgna 6, Segura 9; Caforio (L); Aliberti. N.e. Bonifazi, Re, Baiocco. All. Pistola; 2° Petruzzelli.
FENERA CHIERI ’76: De Lellis 1, Manfredini 7, Akrari 4, Mezzi 4, Perinelli 8, Angelina 9; Bresciani (L); Moretto 3. N.e. Colombano, Sandrone, Lualdi, Batte, Salvi, Rolando. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
ARBITRI: Palumbo di Catanzaro e Carcione di Roma.
NOTE: durata set: 23′, 21′, 21′. Errori in battuta: 8-8. Ace: 4-2. Ricezione positiva: 60%-47%. Ricezione perfetta: 17%-20%. Positività in attacco: 51%-29%. Errori in attacco: 5-13. Muri vincenti: 5-6. (Foto di Marco Collemacine)
Notizie: Ufficio Stampa Fenera Chieri ’76

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here