Fiat e Mazda, c’è l’accordo per la nuova Alfa Romeo

Sergio MarchionneLa casa automobilistica italiana e quella giapponese hanno trovato l’accordo per la costruzione della nuova spider a due posti marchiata Alfa Romeo.

 

L’auto verrà prodotta a partire dal 2015 nello stabilimento di Hiroshima, in Giappone, e sarà sviluppata sulla base della nuova MX-5.

 

L’accordo prevede inoltre lo sviluppo di due vetture a trazione posteriore e distinte nel design; l’obiettivo è quello di farle assurgere ad icone delle rispettive case automobilistiche.

 

Grazie alla collega giapponese, quindi, Fiat può finalmente rispolverare un classico in versione moderna , mentre per Mazda è l’occasione ideale per migliorare la propria struttura di sviluppo e rilanciare il concetto di spider a livello globale.

 

AGGIORNAMENTO del 29 gennaio 2013 ore 10,00: Il presidente di Fiat, John Elkann, in occasione dell’inaugurazione del nuovo stabilimento aperto dalla nota casa automobilistica a Grugliasco, ha trovato modo di ribadire  l’impegno dell’azienda nel nostro paese. Nel dettaglio:

– promesse mantenute – Nel 2012 Fiat aveva annunciato di voler ancora investire in Italia e a Torino; in tale ottica la ripresa del lavoro all’ex-Bertone è da considerarsi qualcosa di positivo per i tanti lavoratori che torneranno al proprio impiego.

– Maserati –  Sarà la Maserati Quattroporte a essere prodotta nello stabilimento sabaudo, una vettura che permetterà alla casa torinese di entrare nel mercato del lusso con un prodotto assai competitivo.

– capito lo Mirafiori – Nessuna novità invece sul fronte Mirafiori; come annunciato dal presidente Fiat John Elkann, i lavori all’interno dei vari stabilimenti seguono un percorso graduale. Grugliasco arriva dopo Pomigliano e Melfi.

 

Di Redazione

Foto Wikipedia

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

 

Alessandro Gazzera