Fiat Torino Auxilium, seconda vittoria consecutiva

Torino è esplosiva nel primo quarto, con grandi soluzioni da tre e spettacolo assortito in attacco, nonchè un ottimo atteggiamento difensivo

Fiat Torino opposta nella 4.a giornata del girone di ritorno al Banco di Sardegna Sassari, per la seconda sfida casalinga consecutiva dopo quella vinta domenica scorsa al PalaVela contro la Grissin Bon Reggio Emilia. Torino è esplosiva nel primo quarto, con grandi soluzioni da tre e spettacolo assortito in attacco, nonchè un ottimo atteggiamento difensivo. Dal cocktail scaturisce il 33-20 dopo i primi 10 minuti. Torino prova ad aprire ancora di più il solco nel secondo quarto (47-29) ma qualche imprecisione gialloblù e una maggior produttività in attacco dei giocatori targati Dinamo, Smith su tutti, tengono in equilibrio il match (57-46) dopo i primi 20 minuti. Altro quarto di spessore e spettacolare per la Fiat Torino che trova attacco e difesa e chiude a +21 a 10 minuti dalla fine (81-60). Ancora spettacolo offerto dalla Fiat Torino che colpisce in attacco e resiste in difesa, per il 102-83 finale. Tripudio, anche per i 1000 assist del capitano.
La cronaca
I gialloblù si presentano sul parquet torinese con in quintetto Hobson, Jaiteh, Cotton, Wilson e Moore
. Poeta è in panchina e cercherà nel corso del match i due soli assist che gli mancano per toccare quota 1000 in carriera. Gli isolani guidati da coach Esposito rispondono con McGee, Cooley, Spissu, Thomas e Carter. Dopo un errore in attacco di Sassari, tripla vincente di Wilson. Due punti ospiti ed altra bomba casalinga, a firma Cotton (6-2). Infrazione di 24 secondi del Banco di Sardegna e la palla torna torinese dopo 1’30” di gioco. Attacco spuntato della Fiat Torino e due punti di Cooley. Bomba di Moore, per il +5 Torino. Contropiede vincente di Moore, per il +7 dopo 3 minuti. Rimbalzo di Jaiteh che poi realizza nel canestro opposto. Riduce le distanze Sassari, con due azioni da due punti (13-8). Tripla che danza sul ferro di Moore, ma esce. Rimbalzo di Cotton e due punti (con fallo e supplementare) del numero 32 della Fiat Torino. Gioco da tre punti e score sul 16-8 dopo 5 minuti. Tripla aperta di McGee e deposito a canestro di Jamil Wilson, con mano mancina. Tripla di Thomas dall’angolo (18-14). Fallo subito da Wilson che va in lunetta, per l’1 su 2 del caso (19-14). Sassari sbaglia una tripla, Hobson no. Torino risale a +8 e costringe coach Esposito al primo timeout del match (22-14) quando mancano 3’13” al termine della prima frazione. Tripla a bersaglio di Smith alla ripresa, subito rimediata da Dallas Moore, con ugual moneta (25-17). Sbaglia Polonara e Torino costruisce in contropiede un’azione spettacolare, finalizzata da Jaiteh, con due punti e un libero a segno (28-17). Poeta in campo per Moore, Cusin per Jaiteh. Smith in lunetta dalla parte opposta, con due punti (28-20). Hobson a bersaglio dopo una palla persa da Sassari. Ancora una persa dagli ospiti. Tripla di tabella del capitano, per il 33-20 che sancisce la fine del primo quarto.
Nel secondo Torino è in campo con McAdoo, Poeta, Cusin, Portannese e Hobson. Subito due falli in apertura fischiati a Sassari. Centro di Cusin (35-20), che poi commette fallo in difesa. Cotton per Hobson nelle fila della Fiat Torino. Thomas fa zero su due ai liberi. Due punti di McAdoo dalla parte opposta (37-20). McGee ai liberi, questa volta vincenti (37-22). Fallo su Cusin e liberi anche per lui. A bersaglio (39-22). Infrazione fischiata a Thomas e Fiat Torino ancora in attacco, concluso da due punti di Poeta (41-22). Azione in velocità di Torino, senza esito. Tripla di Spissu e ferro subito dopo, dalla lunga, di Cotton (41-25). Mancano 6’47” a metà gara. Moore e Jaiteh di nuovo sul parquet per i gialloblù. Rimbalzo di McAdoo, errore in attacco di Jaiteh. Hobson per Portannese. Carter in lunetta, con il 2 su 2 del -14. Rimedia subito Jaiteh, da sotto (43-27). McAdoo in contropiede vincente e schiacciata. La Fiat Torino a tratti è sontuosa (45-27). Timeout Sassari. Mancano 5’27”. Penetrazione vincente di Thomas, che conquista anche il fallo e il supplementare, senza esito (45-29). Due punti di McAdoo, da sotto (47-29). Liberi per Smith e due punti (47-31). Fallo subito da Jaiteh in attacco. Liberi sbagliati e tripla di Smith. Poi fallo tecnico fischiato e precedentemente promesso dopo una rimostranza a Jaiteh. Sassari ha il possesso e lo sfrutta con Cooley. Hobson grida forte ci siamo, con un’altra tripla (50-37). Due punti ancora ospiti in un match sempre più fisico, a 3’03” dalla seconda sirena. Wilson in campo per Cusin. Tripla da distanza siderale di Moore (53-39). Fallo di Wilson su Cooley, produttivo sotto i canestri anche se poco estetico. Due punti esterni. Sono 2’28” i minuti ancora da giocare. Antisportivo fischiato a Wilson, un po’ troppo severo. Rimbalzo dello stesso Wilson alla ripresa e due punti di McAdoo, da sotto. Replica del centro torinese, su assist di Hobson. Due punti e lunetta per il supplementare, che non va (57-41). A segno Carter, da due, e tripla di Spissu, dopo un errore in attacco della Fiat Torino. Timeout Fiat Torino a 29 secondi dalla conclusione del quarto. Lunetta per Cotton, senza esito e schiacciata non conteggiata ancora di Cotton, poco dopo la sirena del secondi 10 minuti. Finisce 57-46 la sfida di metà gara.
Terzo quarto. Fiat Torino al via con Moore, Hobson, Jaiteh, Wilson e Cotton. Apre Carter, con due punti. Risponde Wilson con una bomba (60-48). Carter sbaglia la penetrazione, Moore mette un’altra tripla dall’angolo (63-48). Fallo di Jaiteh su Cooley e liberi, di cui uno solo a segno (63-49). Due azioni d’attacco senza score. Stoppata su Hobson e infrazione di passi fischiata a Sassari. Jaiteh colpisce da sotto (65-49). Buona difesa della Fiat Torino che torna in possesso di palla, dopo tre minuti giocati. Prova a chiudere una bell’azione dall’angolo con Hobson, ma la soluzione non riesce. Wilson perde palla e il contropiede sassarese trova due punti, subito rimediati da Jaiteh (67-51). A segno Smith (67-53). Palla persa da Hobson e altro fallo antisportivo fischiato a Wilson. Si controlla all’instant replay e si conferma. Partita finita per il numero 0 della Fiat Torino. Due su due per Smith (67-55). Azione senza esito della Fiat Torino, con tiro che finisce fuori sulla sirena dei 24 secondi di Hobson. Errore di Sassari in attacco e due punti, più supplementare, di McAdoo (70-55). Liberi per Thomas a 4’30” dalla terza sirena. Poeta in campo per Moore. Un centro per Thomas (70-56). Portannese per Cotton. Liberi per McAdoo. Entrambi spuntati. Jaiteh lotta e conquista palla in difesa. Hobson va a segno in attacco (72-56). Altra palla recuperata dalla difesa gialloblù. Fallo su Hobson e liberi per il numero 5 della Fiat Torino. Cusin per Jaiteh. Due su due per Hobson (74-56). Recuperata da McAadoo, con fallo subito. Due liberi a bersaglio e Fiat Torino a +20 (76-56). Mancano 2’21”. Tripla di Sassari non a bersaglio e rimbalzo di Hobson. Torino non sfrutta l’azione d’attacco e McGee ha due liberi a disposizione. Sassari a -18 a 1’49”. Tripla di Poeta (79-58). Rimbalzo di McAdoo e altro tentativo, questa volta a vuoto, del capitano dalla distanza. Canestro di Sassari. Fallo subito e lunetta per Portannese, uno a segno (80-60). Antisportivo fischiato a Thomas e liberi per McAdoo, a 6 secondi dal termine del quarto. Torino a +21 e con palla in mano. Alley oop provato e non riuscito a McAdoo. A 10 minuti dal termine Torino è avanti di 21 punti (81-60).
Si riparte. Rimbalzo di Cusin dopo un’azione non conclusa in attacco da Sassari. Tripla di Smith, errore di McAdoo. Il centro della Fiat Torino trova la lunetta nell’azione dopo. Moore per Poeta. Due liberi di McAdoo e tre punti di Moore che buca la retina (86-63). Infrazione di passi fischiata a Polonara e Torino nuovamente in attacco. Sono trascorsi quasi tre minuti. Liberi per Smith. Due punti (86-65). Altra tripla spettacolare di Moore (89-65). Thomas da due (89-67). Jaiteh per Cusin tra i gialloblù. Timeout chiesto da coach Esposito. Jaiteh a canestro alla ripresa, con supplementare a bersaglio (92-67). Canestro di Polonara in penetrazione, errore di Jaiteh da sotto (92-69). Tripla sul ferro di Polonara. Errore di Hobson con assist scagliato con troppa forza a McAdoo, due punti di Sassari (92-71). Timeout chiesto da coach Galbiati. Mancano 5’15” all’ultima sirena. Gentile in contropiede, tripla sbagliata di Cotton. Rimessa di Sassari. Rimbalzo di Hobson e altra azione senza esito dei padroni di casa, che stanno rifiatando sul 92-73. Assist di Hobson, per ripartire, e due punti di McAdoo (94-73). Recuperata da Jaiteh. C’è squadra e il calore del Palazzo. Tap in di Jaiteh, per il 96-73. Tripla di Smith (96-76). Anumba e Portannese per McAdoo e Hobson. Timeout Sassari a 2’09” dal termine. Poeta arriva a 1000 assist, dopo i liberi a segno di Jaiteh e Torino sale sullo score di 98-79. Guaiana per Moore e quota 100 è toccata dal capitano (100-79). Mancano 46 secondi al termine e il pubblico apprezza. A segno McGee da due (100-81). Fallo su Guaiana e liberi per lui, due su due. Due punti di Sassari e score che si fissa sul 102-83 per la Fiat Torino.
Risultato finale
Fiat Torino – Banco Sardegna Sassari 102-83
Tabellino
Torino
Wilson 9, Anumba, Hobson 12, Guaiana 2, Poeta 10, Cusin 4, McAdoo 20, Jaiteh 18, Marrone ne, Portannese 1, Moore 20, Cotton 6; all. Galbiati
Sassari
Spissu 10, Smith 26, McGee 20, Carter 8, Devecchi ne, Magro ne, Pierre ne, S.Gentile 2, Thomas 8, Polonara 2, Diop, Cooley 7; all. Esposito
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fiat Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here