Fiat Torino, Bologna passa solo nel finale

Dopo il timeout La tripla di Delfino finisce sul ferro, dall’angolo e la Virtus vince il match, in volata

Fiat Torino nuovamente in trasferta in campionato, al PalaDozza contro la Virtus Segafredo Bologna. Palla a due dalle 17,30 davanti ad un folto pubblico, oltre 5000 persone. La Fiat Torino interpreta male il primo quarto e perde troppi palloni. Bologna, cinica, chiude la sezione sul +11 (26-15). La Fiat Torino parte male anche nel secondo quarto, poi si compatta e gioca di gruppo gli ultimi 6 minuti salendo a metà gara a -2 (44-42). Lo spirito giusto è questo. I gialloblù giocano con determinazione anche nel terzo quarto, dove operano il sorpasso. Ottima prova di Jaiteh. La Virtus chiude a +3 (61-58). Tutto è ancora in discussione. Lotta punto a punto nei dieci minuti finali, fino all’ultimo secondo. La vince Bologna, con la tripla dell’eventuale pareggio, di Delfino, che finisce sul ferro al suono dell’ultima sirena. Peccato ma la squadra ha reagito e dimostrato carattere.
La cronaca 
La Fiat Torino recupera nel roster e mette a disposizione di coach Larry Brown i rientranti Carlos Delfino e Marco Cusin. In avvio si presenta sul parquet dei rivali con Wilson, Carr, Poeta, Cusin e Taylor. Bologna risponde con M’Baye, Aradori, Qvale, Punter e l’altro Taylor. Prima tripla provata ma sbagliata dai padroni di casa. Arresto e tiro senza esito dalla parte opposta di Carr. I primi due punti sono di Aradori (2-0). Dalla media distanza pareggia Cusin (2-2). Rimbalzo difensivo dei gialloblù dopo un tiro dall’angolo che si infrange sul ferro. Poeta sbaglia i primi due liberi della sua partita. Canestro di Aradori, errore del Taylor gialloblù (4-2). Sono trascorsi quasi 3 minuti. Lunetta per Qvale, con l’1 su 2 del 5-2 Segafredo. Carr perde palla ma la recupera. Torino lotta e coglie i due punti (5-4). Tripla di Aradori (8-4). Errore in attacco della Fiat Torino e contropiede vincente di Punter, con canestro e supplementare. Tre punti (11-4). Rudd sbaglia dalla media ma recupera un bel rimbalzo in difesa. Corre in transizione e conquista due liberi, uno a bersaglio (11-5). Extrapossesso di Bologna e tripla di Punter a 5 minuti dalla fine del quarto (14-5). Fallo di Aradori su Rudd. Canestro di Poeta (14-7). Cappelletti da lontano (17-7). Tripla anche di Aradori, la Fiat Torino soffre e chiede timeout sul -13 (20-7). Mancano 4 minuti alla prima sirena. Jaiteh in campo per Torino. Palla persa da Wilson e due punti di Punter (22-7). Jamil Wilson rimedia con un semigancio (22-9). Rudd recupera un rimbalzo e Poeta torna in lunetta, questa volta con due centri (22-11). Cappelletti perde palla dopo una buona difesa gialloblù. Delfino sul parquet, canestro di Jaiteh (22-13). Mancano 1’42” alla fine della sezione. Tripla sul ferro di Bologna. Carr a segno, anche Aradori (24-15). Altro errore di Taylor e “rubata” da Bologna, che segna in contropiede (26-15). Tiro impossibile di Aradori ed il quarto finisce così.
Nel secondo quarto la Fiat Torino parte con il possesso ma lo spreca. Riparte Aradori con due punti (28-15). Seconda palla persa dai gialloblù e canestro di Baldi Rossi (30-15). Delfino da sotto, ben servito da Taylor (30-17). Infrazione di 24 secondi della Virtus. Palleggio, arresto e tiro di Delfino (30-19). Aradori trova il ferro, Torino non capitalizza l’azione successiva. In campo Portannese per Delfino. Il Taylor bolognese firma una tripla. Tre liberi per Carr, fermato fallosamente sul tiro da tre. Tre punti dalla lunetta che danno ossigeno ai gialloblù (33-22). Kravic da sotto (35-22). Scarico di Carr per Wilson che chiude l’azione con due punti (35-24). Punter ferisce ancora da tre (38-24). Rudd in lunetta, con due punti (38-26). Carr da sotto, servito da Poeta (38-28). Sono 4’53” i minuti sul cronometro. Bella tripla di Wilson, la prima della Fiat Torino (38-31). Timeout chiesto da Sacripanti. Tripla sbagliata da Taylor con la casacca virtussina. Sbaglia Portannese, due punti di Cournooh, che poi prende un tecnico. Wilson sbaglia il libero, la palla rimane nelle mani torinesi ma Poeta sbaglia dall’angolo. Cusin trova due punti da sotto (40-33), e altri due dalla media (40-35). M’Baye risponde (42-35). Anche il Taylor gialloblù (42-37). Delfino prova la tripla che rimane sul ferro. Rimbalzo difensivo della Virtus e timeout Fiat Torino. Mancano 1’20”. Kravic da sotto (44-37). Delfino perde palla ma rimedia con una stoppata dalla parte opposta. Riparte Rudd che va in lunetta con due liberi vincenti (44-39). Rimbalzo ancora di Rudd in difesa. Tripla di Poeta, essenziale (44-42). Fiat Torino a -2 a metà partita.
Di nuovo in campo per il terzo quarto. Fiat Torino con Cusin, Wilson, Poeta, Taylor e Carr. Palla nelle mani gialloblù. Quattro errori in avvio, tre di Torino, da una parte e dall’altra. Taylor da tre per la Virtus, risponde Poeta chiudendo l’extrapossesso per Torino (47-44). Bologna sbaglia l’attacco. La tripla di Rudd rimane corta. Due punti dei giocatori di casa, due anche di Wilson (49-46). Bella difesa di Torino. Cusin cerca Poeta che trova il fallo in attacco. Lunetta per il capitano e Torino sale a -1 a 6’42”. Aradori da due (51-48). Tripla corta di Poeta. Errore di Punter e lunetta per Jaiteh. Due punti del centro francese di Torino (51-50). Due punti di M’Baye. Replica di Jaiteh (53-52). Palla persa dalla Virtus. Mancano 4’44”. Tiro di Rudd sul ferro e fuori ritmo. La palla torna a Bologna. Gran difesa di Torino. Tripla senza esito di Carr, errore di Kravic. Sorpasso Fiat Torino con Jaiteh (53-54). M’Baye replica subito con canestro da due punti e fallo con supplementare, a bersaglio (56-54). Rudd non riesce a pareggiare i conti. Tripla di Pajola che poi commette fallo su Carr. Mancano 1’43”. Carr trova un gran canestro, per il -3 (59-56). La partita è diventata molto fisica. Kravic da due dopo un errore di Rudd. Sono 9 i secondi da giocare. Jaiteh riduce ancora le distanze (61-58).
Ultimo periodo. Parte Bologna che perde palla con Pajola. Canestro in contropiede di Taylor per Torino (61-60). Tony Taylor trova la tripla dall’angolo per la Virtus. Errore di Carr (64-60). Baldi Rossi in lunetta, con 1 punto (65-60). Fallo in attacco fischiato a Jaiteh. Riparte Bologna che trova altri due punti con Kravic (67-60). Carr ricuce (67-62). Mancano 7’22”. Torino recupera palla e Carr sbaglia la penetrazione. Virtus in lunetta, con Punter. Due punti (69-62). Tripla di Delfino, di pura classe (69-65). Punter, al secondo tentativo con l’extrapossesso, da tre (72-65). Torino recupera palla con Taylor, che segna da due (72-67). Errore di Wilson dalla media. Mancano 5 minuti. Lunetta per Kravic e due punti (74-67). Poeta per Cusin e due punti in schiacciata (74-69). Virata senza esito di Kravic, gran canestro di Poeta (74-71). Altri due punti del capitano coraggioso della Fiat Torino (74-73). Timeout Virtus Bologna. Mancano 3’20”. Infrazione di passi di M’Baye alla ripartenza. Extrapossesso della Fiat Torino, ma nulla di fatto con Wilson, nel tentativo da tre. Aradori in lunetta, un punto (75-73). Al rimbalzo fallo su M’Baye e due centri con i liberi (77-73). Palleggio, arresto e tiro di Carr (77-75). Rimbalzo di Taylor che poi spende un fallo. Nuova lunetta per i padroni di casa, che mettono un libero su due (78-75). Timeout a 1’29” dal termine. Tripla sul ferro di Carr. Il Taylor bolognese segna da tre, quello di Torino da due (81-77). Due punti di Carr (81-79). Mancano 9 secondi e Aradori torna in lunetta. Ne segna uno (82-79). Mancano 4 secondi all’ultima sirena. Dopo il timeout La tripla di Delfino finisce sul ferro, dall’angolo e la Virtus vince il match, in volata.
Risultato finale Virtus Bologna – Fiat Torino 82-79
Tabellino
Torino
Stodo ne, Wilson 9, Rudd 5, Anumba ne, Carr 15, Poeta 15, Delfino 7, Cusin 8, Portannese, Jaiteh 10, Taylor 10; all. Brown
Bologna
Punter 16, Taylor 12, Pajola 3, Baldi Rossi 5, Cappelletti 3, Kravic 8, Aradori 18, M’Baye 10, Cournooh 10, Qvale 5; Berti ne; all. Sacripanti
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fiat Torino

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here