Fiat Torino – Happy Casa Brindisi 68 a 82 Serie A, torinesi sconfitti al Ruffini

L'ultimo quarto non cambia i giochi di campo e la Fiat Torino non riesce ad imprimere al match e l'energia necessaria a risalire. Chiude Brindisi 68-82. Mercoledì c'è la Coppa, a Vilnius.

Prima partita del girone di ritorno della massima serie con la Fiat Torino impegnata tra le mura amiche contro l’Happy Casa Brindisi. Sfida numero uno di campionato nelle fila gialloblù per coach Carlo Recalcati. La Fiat Torino non riesce a trovare subito le giuste trame per andare a canestro e nei primi 10 minuti subisce la pressione della formazione rivale, che chiude a +8 (13-21) anche grazie ad un ottimo Mesicek (13 punti). Nel secondo quarto la squadra di casa rimette le cose a posto, trova punti, difesa e penetrazioni e chiude con un eloquente 27-12 di parziale per il +7 di metà incontro (40-33). Ottimo Garrett, autore di 12 punti nei secondi 10 minuti. I meccanismi della Fiat Torino tornano ad incepparsi nel terzo quarto, con un parziale subito di 15-0 e Brindisi che chiude a +10 (53-63). L’ultimo quarto non cambia i giochi di campo e la Fiat Torino non riesce ad imprimere al match e l’energia necessaria a risalire. Chiude Brindisi 68-82. Mercoledì c’è la Coppa, a Vilnius.
CRONACA – Partenza con i seguenti quintetti. Per la Fiat Torino Garrett, Patterson, Vujacic, Iannuzzi e Washington; per l’Happy Casa Brindisi dell’ex Frank Vitucci Suggs, Mesicek, Moore, Lalanne, Smith. Il primo attacco è brindisino, fermato da Vujacic. Ne nasce una rimessa degli ospiti chiusa con due punti da sotto (0-2). Iannuzzi sul ferro e altri due punti di Brindisi. Il primo centro per Torino è di Washington (2-4). Tripla Happy Casa e contropiede vincente dei blu che salgono a +7 con un supplementare a disposizione. Timeout Fiat Torino dopo 2’10”. A segno il tiro dalla lunetta (2-10). Patterson ai liberi come conseguenza del fallo subito in attacco. Per lui 1 su 2 e score sul 3-10. Altra tripla di Mesicek. Due tentativi sbagliati dai rispettivi attacchi. A segno ancora Brindisi (3-15). Tripla sul ferro di Lalanne e due punti di Patterson (5-15). Penetrazione di Washington, con due punti e supplementare (8-15). Cinque i minuti ancora da giocare. Okeke per Mazzola dopo un tentativo senza esito dei gialloblù. Tre liberi, con due realizzati, nelle mani di Mesicek (8-17). Errore di Okeke, poi dell’attacco brindisino. Due punti di Suggs. Lunetta per Jones e 2 su 2 (10-19). Palla recuperata dalla Fiat Torino e sfondamento fischiato a Jones. La Fiat Torino riconquista la palla e riparte con una rimessa e Poeta in regia. Anche in questo caso non si generano punti. Infrazione di passi di Brindisi in attacco e nuovo timeout a 1’48” dalla conclusione. Passi anche di Jones, palla persa da Brindisi. Iannuzzi da sotto (12-19). Fallo in attacco di Lalanne e palla ancora mossa da Poeta con fallo subito da Vujacic, che va in lunetta. Per lo sloveno della Fiat Torino un solo centro, subito recuperato dai brindisini con un canestro da sotto (13-21). L’ultimo tentativo è ancora di Vujacic, da due, ma finisce sul ferro.
Il secondo quarto parte con una rimessa di Garrett. Fallo di Donzelli su Iannuzzi, che segna da due ben servito da Vujacic (15-21). Palla persa da Brindisi. Vujacic coglie il ferro con un tiro da tre e Mesicek mette a segno un libero su due. Tripla a bersaglio di Garrett, la prima nelle fila gialloblù e due punti di Brindisi dalla parte opposta (18-24). E’ la volta di Iannuzzi riportare la Fiat Torino a -4, poi di Poeta a -2 (22-24). Altra palla persa da Brindisi e Vujacic mette la bomba del sorpasso e del primo vantaggio interno (25-24), quando mancano 6’30” alla fine del primo tempo. Timeout chiesto da coach Vitucci. Brindisi riparte con Lalanne, Torino con Garrett (27-26). Tripla aperta e a bersaglio di Suggs e altri due punti degli ospiti (27-31). Due punti di Garrett (29-31). Altri due dalla parte opposta, di Smith (29-33). Stoppato Iannuzzi, errore in attacco dei brindisini. Fallo fischiato in attacco a Washington, che lascia il posto a Jones. Fallo di Tepic su Vujacic, quando mancano 3’43” alla fine dei primi 20 minuti. Canestro dall’angolo di Iannuzzi, da due (31-33). Triple sul ferro, in sequenza di Moore e Jones. Palle perse da entrambi i lati e tentativo di Garrett che balla sul ferro, senza entrare. Pareggia i conti in contropiede Jones a 1’33” dalla seconda sirena (33-33). Mazzola sul parquet per Iannuzzi. Sbaglia Moore, non Jones (35-33). Tepic sul ferro, rimbalzo di Vujacic e tre punti di Garrett, preziosissimi (38-33). Parente per Patterson. Sfondamento fischiato in attacco a Lalanne. La Fiat Torino riparte con Garrett, che mette altri due punti di pura classe (40-33) e chiude così i giochi di metà tempo.
Il secondo tempo vede la Fiat Torino schierare in apertura Patterson, Garrett, Vujacic, Iannuzzi e Washington. Palla nelle mani di Brindisi, che non capitalizza. Errore e infrazione di passi di Iannuzzi dalla parte opposta. Smith in lunetta e Brindisi a -6. Iannuzzi rimedia subito (42-34). Palla persa da Brindisi e Fiat Torino con un nuovo possesso. Azione di buona fattura, senza esito positivo. Tripla di Moore e due punti di Washington (44-37). Schiacciata di Iannuzzi (46-37). Centro di Smith, servito da Moore in casa Brindisi (46-39). Errore di Iannuzzi, Brindisi non ne approfitta. Tripla di Vujacic sul ferro, quasi allo scadere dei 24 secondi. Liberi per Moore, che non sbaglia (46-41). Tap in di Smith e tripla di Moore su disattenzione difensiva della Fiat Torino, per il nuovo pari a 5’18” dal termine, sul 46-46. Timout chiesto da coach Recalcati. Vujacic non va a segno da tre e Lalanne in contropiede schiaccia per il nuovo vantaggio esterno (46-48). Mazzola e Jones in campo per la Fiat Torino. Palla persa dai gialloblù. Anche da Brindisi. Jones attacca la difesa ma commette fallo in attacco. Lalanne dalla parte opposta (46-50). Break di 13-0 in favore di Brindisi. Poeta in campo per Garrett. Mazzola sbaglia da sotto e Lalanne colpisce ancora con un gioco da tre (46-53). Tripla di Moore, due punti di Poeta (48-56) a interrompere il momento negativo. Liberi per Mesicek, a segno, dopo il quinto fallo di squadra della Fiat Torino. Entrambi a bersaglio (50-58). Altra tripla di Moore. Risponde subito Okeke (53-61). Tepic da sotto quando mancano 10″. Il quarto finisce con Brindisi a +10 (53-63).
Ultima sezione di gara. Vujacic, Poeta, Okeke, Jones e Mazzola per la Fiat Torino. Okeke a canestro servito da Vujacic (55-63). La Fiat Torino recupera la sfera e va a canestro con Mazzola (57-63). Fallo su Mesicek e liberi a sua disposizione, realizzati (57-65). Stoppata su Okeke, che rimedia con altri due punti nell’azione successiva (59-65). Nuovo possesso di Torino, non concretizzato per un fallo in attacco commesso da Jones. Mancano 7’28” al termine. Timeout chiesto da coach Vitucci. Tripla sul ferro degli ospiti, anche di Mazzola. Nulla di fatto nelle due azioni successive. Tentativo dalla distanza di Okeke, sul ferro. Iannuzzi e Patterson, per Mazzola e Okeke. Due punti di Moore e tre di Patterson (62-67). Fallo tecnico fischiato erroneamente a Patterson e due liberi a segno di Moore. Centro da due di Suggs a seguire (62-71). Washington ai liberi, con l’1 su 2 del 63-71. Palla recuperata a rimbalzo da Iannuzzi, senza esito. Altro fallo tecnico in favore di Brindisi e nuovo divario a +10 (63-73). Mancano 4’20” alla conclusione. Possesso Happy Casa. Nulla di fatto per gli ospiti. Due bombe di Vujacic finiscono sul ferro. Iannuzzi subisce fallo e va in lunetta, con l’1 su 2 del 64-73. Sbaglia Brindisi, anche Torino in contropiede e Moore sentenzia dalla lunga per il -12 Fiat Torino (64-76). Jones per Poeta a 2’26” dal termine. Ferro di Garrett e altra tripla di Moore (64-79). Iannuzzi ai liberi Due su due per il campano (66-79). Dalla lunetta anche per Washington (68-79). Smith per Brindisi, da tre (68-82). Sono i suoi gli ultimi punti dell’incontro che termina con i brindisini vittoriosi.
FIAT TORINO – HAPPY CASA BRINDISI 68-82
Torino: Garrett 12, Parente, Vujacic 4, Poeta 6, Stephens ne, Patterson 6, Washington 10, Okeke 7, Jones 6, Mazzola 2, Iannuzzi 15; all. Recalcati
Brindisi: Suggs 11, Tepic 2, Oleka ne, Smith 10, Mesicek 18, Cardillo, Sirakov ne, Moore 26, Donzelli, Canavesi ne, Giuri, Lalanne 15; all. Vitucci
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fiat Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here