Finoro Chieri-Argos Lab Arquata Volley 3 a 0 Serie D Volley Femminile, vittoria!

Il volley chierese ha aperto il 2016 con una bellissima vittoria nel campionato di Serie D

VolleyballRitorna il campionato regionale di pallavolo femminile con l’undicesima giornata del calendario, la prima dopo la pausa natalizia, e ritorna alla vittoria la FINORO Chieri in casa propria contro ARGOS Lab di Arquata Scrivia per 3 set a 0. Dopo le prestazioni negative di fine anno la FINORO entra in campo con la grinta giusta e infatti il primo set, seppur giocato punto punto fino metà frazione, è appannaggio delle chieresi che esprimono bel gioco e chiudono 25 a 21.
Il secondo set vede una FINORO molto concentrata che parte bene, mantiene il vantaggio e non lascia spazio alle alessandrine alle quali non resta che capitolare con il magro bottino di 15 punti.
Terzo set sulla falsariga del precedente: FINORO avanti e ARGOS Lab a rincorrere e a cercare di arginare le buone giocate delle ragazze di coach Martinoli che però non perdono la concentrazione e si aggiudicano anche il terzo set con il punteggio di 25 a 19.
I tre punti conquistati in gara 11 sono un’iniezione di ottimismo per le chieresi ancora alla ricerca della forma migliore per affrontare un finale di stagione che si presenta tutt’altro che facile. L’handicap dei quattro punti di distacco dalla prima in classifica pesa soprattutto in proiezione futura e alla FINORO spetta l’ingrato compito di giocare tutte le prossime partite, e in special modo gli scontri diretti, come una finale.
Prossima gara in calendario sabato 16 gennaio a Vercelli contro Multimed Red Volley.
FINORO CHIERI 3-0 ARGOS Lab Arquata Volley
RISULTATI PARZIALI: 25-21; 25-15; 25-19
FINORO CHIERI Atlete: DALIA E, GAIA F, MARTINI S, TAMAGNONE M, BERALDO A, BOSIO J, PALAZZO G, SILETTO M, GIACOSA S, BRUSAMOLIN S, PIROMALLI S, VERGNANO A, VITROTTI E. Allenatore: Angelo MARTINOLI
ARGOS ARQUATA Atlete: MORO G, AIELLO S, REPETTO V, DESTRO Sara, TUSI G, DESTRO Sabina, REPETTO R, AZZARITO V, OLZER G, MIRABELLI V. Allenatore: Roberto TAMBURINI Notizie: Ufficio Stampa Finoro Chieri Foto: wikipedia.org